Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
    • Ricette
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 16 giugno 2021 - Aggiornato alle 20:00
Live
  • 18:09 | Calcio e innovazione: il futuro (prossimo) è in streaming
  • 23:00 | TIM FLEXY: Internet veloce per le seconde case, solo quando serve
  • 22:00 | TIM e Lega Serie A hanno rinnovato l’accordo di sponsorizzazione fino al 2024
  • 20:30 | Ascot 2021 inizia senza la Regina Elisabetta
  • 19:50 | MotoGP 2021, Alex Rins rientrerà nel GP di Germania
  • 19:30 | Meghan Markle verrà a Londra con Harry
  • 19:28 | Il film di Cesare Cremonini dedicato a Lucio Dalla
  • 18:26 | Il bacio appassionato tra J-Lo e Ben Affleck
  • 18:12 | L’Arco di Trionfo di Parigi impacchettato da Christo
  • 17:57 | Settimana lavorativa corta: ecco perché fa bene anche all'ambiente
  • 17:30 | Covid, i dati del 16 giugno in Italia
  • 17:20 | La stretta di mano tra Biden e Putin al summit a Ginevra
  • 17:20 | Angelina Jolie e il ritorno di fiamma con l’ex marito
  • 17:18 | Variante Delta: cosa si sta facendo per combatterla
  • 17:12 | L'accordo fra TIM e DAZN porta su TIMVISION le partite di Serie A
  • 17:00 | Scuola, Bianchi: supplenze e assunzioni entro la fine di agosto
  • 16:30 | Cucina lineare: cos'è e come progettarla
  • 15:30 | “Parallel Worlds” è il primo disco di Fabrice Pascal Quagliotti, l’intervista
  • 14:19 | 3 curiosità che non sapevi su Courtney Cox
  • 14:15 | Luca Marinelli e Alessandro Borghi tornano a recitare insieme
La pandemia spinge il mercato dei tablet: nel 2020 crescita del 19,5% - Credit: Roberto Nickson / Unsplash
tecnologia 6 febbraio 2021

La pandemia spinge il mercato dei tablet: nel 2020 crescita del 19,5%

di Redazione

Dopo anni difficili, improvvisa impennata nel 2020 con 52,2 milioni di spedizioni su scala globale

La pandemia, oltre a tutte le implicazioni che purtroppo conosciamo bene, ha riesumato “pezzi” del settore tech che, viste le tendenze degli anni precedenti, sembravano avviati verso un lento ma inesorabile declino.

Detto dell’improvvisa impennata del mercato dei PC, anche quello dei tablet nel 2020 ha invertito un trend da anni negativo con un aumento delle spedizioni vicino al 20% (19,5 per l’esattezza).

 

O almeno, questo è quanto emerge dai dati diffusi dal team di analisti di Idc, secondo cui su scala globale ci sono state oltre 52 milioni di spedizioni (diverso da acquisti, ovvero invio dei device nei negozi), che rispetto al 2019 determinano il predetto aumento in percentuale.

 

Evidente come la domanda sia improvvisamente cresciuta per via dei lockdown e delle due conseguenze principali su lavoro e scuola, ovvero smart working e didattica a distanza. Non è dunque un caso che i modelli più richiesti siano i famigerati “2 in 1”, ovvero tablet che montano sistemi operativi per PC e possono diventare tali grazie alle apposite tastiere da “agganciare” in caso di necessità anche noti come "convertibili" (un esempio su tutti, la linea Surface di Microsoft).

 

- LEGGI ANCHE: Coronavirus: con la pandemia “vola” il mercato dei tablet in Europa

- E ANCHE - Competenze digitali tra i giovani: italiani terzultimi in Europa

 

Entrando nei dettagli, a farla da padrona è Apple, che da anni guida il settore con i diversi modelli di iPad e attestatasi al 36,5% come quota di mercato dopo il lancio delle versioni Air da 10,2 e 10,9”.

 

Numeri comunque in crescita per tutti i principali produttori, anche e soprattutto nei tablet con sistema operativo Android, sebbene non sia difficile pronosticare che, più che una resurrezione, la ripresa del mercato dei tablet sia stata innescata dai vari lockdown e, alla lunga, non reggerà la concorrenza degli smartphone e dei laptop.

I più visti

Leggi tutto su News