Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
    • Ricette
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 16 giugno 2021 - Aggiornato alle 14:30
Live
  • 15:30 | “Parallel Worlds” è il primo disco di Fabrice Pascal Quagliotti, l’intervista
  • 14:19 | 3 curiosità che non sapevi su Courtney Cox
  • 14:15 | Luca Marinelli e Alessandro Borghi tornano a recitare insieme
  • 14:14 | Emma Stone, tutti i film dell'attrice
  • 14:08 | Corbezzolo: proprietà e utilizzo del frutto
  • 14:03 | Cosa sappiamo dell'incontro tra Putin e Biden a Ginevra
  • 14:00 | La storia di Zaky, studente a Bologna, incarcerato in Egitto
  • 13:59 | Nomi maschili: eccone alcuni tra i più bizzarri
  • 13:51 | Festa a tema Hollywood: cosa non deve mancare
  • 13:32 | Le donne che hanno vinto il Nobel
  • 12:58 | Marco Mengoni, nuovo singolo e due concerti negli stadi
  • 12:40 | I Negrita tornano con "La Teatrale Summer Tour": tutte le date live
  • 12:19 | Piano City Milano, il programma e gli artisti della decima edizione
  • 11:42 | The Beach Boys, in arrivo un cofanetto con 5 cd e 108 inediti
  • 11:30 | Brandy: cos'è e come prepararlo
  • 10:11 | De Paul vicinissimo all’Atletico Madrid
  • 10:02 | La chiusura dei procedimenti giudiziari contro i marò, in India
  • 09:50 | Oggi, 16 giugno, iniziano gli esami di maturità
  • 08:42 | Festa compleanno: idee e ricette per menù a base di pesce
  • 08:18 | Google, nel 2022 su Android disponibile il sistema “allerta terremoti”
PayPal, trimestrale record grazie ai pagamenti digitali - Credit: Igor Golovniov / SOPA Images / IPA / Fotogramma
TECNOLOGIA 8 maggio 2021

PayPal, trimestrale record grazie ai pagamenti digitali

di Redazione

Migliori risultati della storia, con prospettive rosee anche dopo la pandemia. Ecco perché

Mentre, almeno negli Usa, Paypal sta iniziando ad accettare i pagamenti in criptovalute nel servizio offerto, i dati di bilancio della società di pagamenti digitali relativi al primo trimestre del 2021 sono stati i migliori in assoluto.

Introiti di poco superiori ai sei miliardi di dollari, con utile netto attorno agli 1,1 miliardi.

 

Risultati lusinghieri dovuti principalmente agli effetti della pandemia che hanno spinto i pagamenti digitali e gli acquisti online su scala globale, avviando un progressivo abbandono del contante che potrebbe pian piano diventare opzione secondaria anche in futuro.

 

Resta che dal 1° gennaio al 31 marzo 2021 PayPal ha registrato 4,4 miliardi di transazioni in tutto il mondo, per un corrispettivo economico pari a 285 miliardi di bigliettoni verdi. Inoltre, sono stati attivati 14,5 milioni di nuovi account, e l’incremento degli utenti che usano il servizio quotidianamente e cresciuto del 33%.

 

Dan Schulman, CEO e Presidente di PayPal, ha così commentato i dati: “La cosa più interessante è che non solo abbiamo registrato il trimestre migliore della nostra storia, ma andando avanti continueremo a vedere volumi elevati di spesa digitale. Crediamo che questo cambiamento nel comportamento digitale dei consumatori rimarrà essenzialmente invariato nel mondo post-COVID”.

D’altronde l’emergenza sanitaria globale è stata la spinta verso nuove modalità per fare acquisti, e per molti è difficile che si possa tornare indietro.

 

Infine, oltre alla sperimentazione di un sistema dilazionato di pagamenti in 4 mesi attivo solo in alcune zone degli Usa, ma la mini-rateazione che potrebbe arrivare a breve anche in Europa. Una sorta di gioco d’anticipo rispetto ai trend, che mette PayPal in una posizione “comoda” rispetto alla propria crescita anche nei mesi a venire.

I più visti

Leggi tutto su News