TimGate
header.weather.state

Oggi 07 ottobre 2022 - Aggiornato alle 18:00

 /    /    /  Perché Microsoft ha 'aperto' a tutti le sue emoji 3D
Perché Microsoft ha 'aperto' a tutti le sue emoji 3D

Alcune emoji 3D di Teams- Credit: Microsoft

INTERNET12 agosto 2022

Perché Microsoft ha 'aperto' a tutti le sue emoji 3D

di Samuele Ghidini

Con una decisione a sorpresa, che rende oltre 1.500 'lavori' della società di Redmond 'open source'

Microsoft ha scelto di far diventare open source (aperti a tutti) gli emoji 3D realizzati originariamente per essere integrati nei vari software della società di Redmond, e non pochi visto che si tratta di oltre 1.500 emoji. Con la decisione, l'azienda guidata da Satya Nadella ha reso pertanto disponibili a tutti i creatori e gli sviluppatori il proprio sterminato set di emoji, lasciando che gli stessi possano scaricarli, modificarli a proprio piacimento e poi usarli nei progetti personali, con la possibilità che compaiano con maggior frequenza nelle tante iniziative collegate al metaverso.

 

- LEGGI ANCHE - Windows 11, Microsoft sta ancora lavorando alle emoji in 3D

- E ANCHE - Microsoft Teams, disponibili in anteprima le nuove emoji 3D

 

Microsoft, per realizzare tutto ciò, come facilmente immaginabile ha speso tempo, denaro e lavoro dei propri dipendenti. La decisione, ovviamente, non era stata studiata a tavolino, ma con l'arrivo della pandemia e il nascere di nuove modalità di interazione da remoto il gigante del software ha scelto di procedere in questo modo.

 

Ogni emoji, giova ricordarlo, è stata concepita seguendo come capisaldi inclusione e rappresentazione delle diversità da valorizzare, con una lista lunghissima da cui si può ora trarre non solo ispirazione ma anche base di partenza per personalizzarle.

 

Gli emoji, disponibili in varianti differenti, sono stati creati secondo i dettami design system Fluent, e hanno effetto tridimensionale, piatto o monocromatico. Tra i formati supportati compaiono le estensioni PNG, JPG e il vettoriale SVG per chi intende modificarle in alta risoluzione.