Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 07 dicembre 2021 - Aggiornato alle 01:00
News
  • 22:53 | Cagliari-Torino 1-1, il Toro scappa, i sardi lo agguantano
  • 21:22 | Serie A, Empoli-Udinese 3-1, toscani a segno in rimonta
  • 20:52 | I tesori di Pompei: la Casa degli Amorini Dorati
  • 18:24 | Gli infortuni di Correa e Leao
  • 17:00 | Covid, i dati del 6 dicembre: tasso di positività al 3,1%
  • 16:48 | Pioli carica il Milan prima della sfida con il Liverpool
  • 16:19 | La condanna a Aung San Suu Kyi
  • 15:22 | Arresto Ferrero, la Sampdoria annuncia dimissioni da presidente
  • 15:00 | Una doppia retrospettiva su Giovanni Gastel a Milano
  • 13:24 | Infortuni vista Champions, il Milan perde Leao, Inter stop Correa
  • 12:32 | A Miami la mostra sull’arte visiva di Bob Dylan
  • 11:51 | Totti e l’amore per la Roma: “Siamo abituati a soffrire”
  • 11:15 | Caro energia, perché lo scenario potrebbe migliorare
  • 11:12 | Quando arriverà il via libera al vaccino per bimbi sotto i 5 anni
  • 10:58 | Omicron potrebbe sostituire Delta secondo l'Oms
  • 10:37 | Lavoro, perché l'inflazione può fermare la great resignation
  • 10:36 | Variante Omicron: in quali paesi è stata segnalata finora
  • 10:15 | Coppa Davis, i numeri del successo della Russia
  • 09:41 | Allegri: 'Tanti sbagli ma alla fine contano i risultati'
  • 09:10 | Che duello Hamilton-Verstappen, tutto rinviato ad Abu Dhabi
Perché TikTok non è vietato negli Usa (per ora) - Credit: Iximus / Pixabay
APP 13 novembre 2020

Perché TikTok non è vietato negli Usa (per ora)

di Federico Bandirali

Sospeso il divieto deciso da Trump. Ma il futuro con Biden è "nebuloso"

TikTok, app per la condivisione di brevi clip video a dir poco popolare tra i giovani (e non) di tutto il mondo, ha evitato il divieto stabilito da un decreto dell’amministrazione Trump dello scorso 14 agosto che, a partire dal 12 novembre, avrebbe determinato l’impossibilità per il social cinese di intrattenere rapporti commerciali con società statunitensi, come riferito dal Wall Street Journal.

Il Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti, infatti, ha comunicato ufficialmente che per il momento il divieto non troverà applicazione pratica “in attesa di ulteriori sviluppi legali”, adeguandosi a quanto stabilito da un tribunale federale della Pennsylvania secondo cui l'autorità ministeriale, imponendolo, avrebbe oltrepassato i limiti giurisdizionali previsti dal quadro normativo vigente negli Usa.

 

- LEGGI ANCHE - TikTok ha più di 100 milioni di utenti in Europa (attivi e al mese)

- E ANCHE - TikTok ha spiato per mesi gli utenti con dispositivi Android

 

Dopo aver evitato il ban dagli Store di Apple e Google, previsto da un primo ordine esecutivo dell’amministrazione Trump risalente al 6 agosto la cui entrata in vigore era prevista per lo scorso settembre, salta così anche il divieto totale per la poplare app social negli States.

 

- LEGGI ANCHE - TikTok: slitta al 27 settembre il divieto di download negli Usa

- E ANCHE - Perché negli Usa si può ancora scaricare TikTok

 

 

In attesa di nuovi sviluppi, il governo statunitense ha quindi rispettato le rilevazioni del tribunale, decise dopo un ricorso presentato da tre creatori attivi su TikTok a fine ottobre. ByteDance, società proprietaria dell’app, ha inoltre presentato una richiesta formale alla Corte d’Appello di Washington per ottenere una proroga e comprendere meglio le prospettive future, in assenza di comunicazioni tra la Casa Bianca e la divisione statunitense di TikTok negli ultimi mesi.

 

Un altro passaggio inatteso, dopo che ByteDance aveva di fatto preso accordi con l’amministrazione Trump per vendere le attività negli Usa ad una cordata composta da Oracle e Walmart - con la prima che sarebbe dovuta diventare partner tecnologico e la seconda commerciale negli States - rilevando il 20% dell’intera società.

 

La cessione, approvata dal Tycoon, non si è più finalizzata. In parte per via della mancanza di chiarimenti del governo statunitense e in parte per la decisione di Pechino di avere l’ultima parola rispetto alla vendita di asset tecnologici cinesi, riservandosi quindi il diritto di approvare o meno l'operazione.

 

L’ennesimo rinvio, evidentemente, rischia di far passare la “patata bollente” nelle mani di Joe Biden e della sua nuova amministrazione, che si insedierà il 21 gennaio 2021.Ma pensare ad una svolta “positiva” per TikTok appare errato, poiché il neo presidente democratico durante la campagna elettorale non ha fatto mistero del timore che l’app rappresenti una potenziale minaccia per la sicurezza nazionale, al punto da proibirne l’utilizzo al suo staff.

 

- LEGGI ANCHE - Usa 2020: Biden ha vietato al suo staff l'utilizzo di TikTok

- E ANCHE - TikTok rischia grosso nella guerra fredda tra Cina e Stati Uniti

 

Biden, però, potrebbe affrontare la questione in modo diplomatico senza arrivare a uno scontro frontale come fatto da Trump, con l’accordo per la cessione alla cordata statunitense che evidentemente resterà solo sulla parola in attesa di capire meglio i risvolti futuri della vicenda.

I più visti

Leggi tutto su News