Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 04 marzo 2021 - Aggiornato alle 07:30
Live
  • 08:01 | Eurolega: l’Olimpia Milano cade in casa 92-100 contro il Fenerbahçe
  • 06:35 | Perché Amazon ha cambiato l’icona della sua app eliminando i “baffi”
  • 06:00 | Farro con lenticchie e zucca
  • 00:46 | "Nel mondo sono stati persi 112 miliardi di giorni di scuola"
  • 00:26 | Covid, per Lopalco siamo già nella terza ondata
  • 23:55 | Sanremo 2021, le pagelle della seconda serata del Festival
  • 23:26 | Microsoft Teams trasformerà gli utenti in reporter durante le riunioni
  • 23:20 | BCL: buona la prima per Holon, l'Hapoel sbanca Brindisi 85-87
  • 22:08 | EuroCup, Top 16: Trento schianta il Partizan 69-54 e continua a sperare
  • 21:14 | La fiera Art Dubai ha confermato l’edizione 2021
  • 20:50 | Fedez: la sua camicia svela l’iniziale della figlia
  • 19:11 | Angelina Jolie e l’incasso record per un quadro di Churchill
  • 19:00 | Economia, ridurre le diseguaglianze per ripartire
  • 17:30 | Covid, in Italia altri 347 morti
  • 16:47 | Il riscatto di McKennie da parte della Juve
  • 16:30 | Sanremo 2021: i look della prima serata
  • 16:15 | La Cina sempre prima al mondo per le richieste di brevetto
  • 15:45 | Sanremo 2021: gli ascolti, Elodie conduttrice e il "caso Irama"
  • 15:39 | Arancini di riso al forno
  • 15:03 | Nasce Audiovisiva, la piattaforma sui documentari della cultura italiana
Le modifiche di Pinterest per far risaltare le Storie - Credit: Charles Deluvio/Unsplash
APP 27 gennaio 2021

Le modifiche di Pinterest per far risaltare le Storie

di Redazione

La schermata principale dell’app mostrerà un “carosello” come altri social, ma restano delle differenze

Pinterest, social “sui generis” dedicato principalmente agli hobby delle persone, ha introdotto una nuova “riga orizzontale” nella parte superiore della schermata iniziale della sua app che mostra un elenco di Storie postate da altri.

Evidentemente, lo stile della nuova interfaccia è abbastanza familiare per tutti gli utenti di qualsivoglia social network negli ultimi anni, adottato infatti anche da Instagram, Facebook e via dicendo.

 

- LEGGI ANCHE: Pinterest ha aggiornato (in meglio) la ricerca per colore della pelle

- E ANCHE: Pinterest si butta sui videotutorial

 

La modifica è stata lanciata martedì 26 gennaio per iPhone e dispositivi Android, ma per arrivare alla “copertura” totale degli utenti della piattaforma sarà necessario attendere qualche settimana.

 

Da ricordare come i "Pin delle storie" siano stati introdotti su Pinterest a settembre, con dinamica identica agli ai formati delle altre piattaforme. Ovvero video di breve durata pubblicati in sequenza e mostrati in modo che l’utente possa cliccare su quelli più interessanti a un primo sguardo e vedere così la Storia.

 

- LEGGI ANCHE: La tendenza dei social media ad assomigliarsi

- E ANCHE: Pinterest piace alle italiane (ma le aziende non sanno usarlo)

 

Quello che differenziava le Storie di Pinterest dalle altre era principalmente il metodo per trovarle. Questo perché Story Pins appariva come qualsiasi altro post sul social, ovvero un piccolo “box” tra le tante griglie di pin.

 

Adesso, invece, i Pin della Storia sono messi maggiormente in risalto, e oltre ad apparire nella parte superiore della schermata principale la stessa app suggerirà agli utenti di guardare Storie di creatori non compresi tra quelli seguiti.

 

La modifica, nelle intenzioni, dovrebbe aumentare il coinvolgimento nelle storie e probabilmente incoraggerà i creatori a iniziare a pubblicarne un numero maggiore sfruttando l’app.

 

Da ricordare come le Storie di Pinterest non sono effimere distinguendosi dalla maggior parte di quelle delle altre piattaforme che durano 24 ore, quindi una volta che i creatori le pubblicano i video restano consultabili e vanno a creare una sorta di libreria da promuovere nel caso si vogliano monetizzare i contenuti.

 

Pinterest, però, ha ancora un grosso limite che riguarda gli Story Pin: non tutti possono crearli e al momento sono limitate alle aziende e ai creatori di contenuti che hanno chiesto e ottenuto l’approvazione della piattaforma.

I più visti

Leggi tutto su News