TimGate
header.weather.state

Oggi 06 luglio 2022 - Aggiornato alle 07:45

 /    /    /  Come sarà il client di posta elettronica One Outlook per Windows 11
Come sarà il client di posta elettronica One Outlook per Windows 11

Il "vecchio" Outlook Express (2009)- Credit: Microsoft

INTERNET10 maggio 2022

Come sarà il client di posta elettronica One Outlook per Windows 11

di Samuele Ghidini

Dopo una lunga attesa, Microsoft ha abilitato la nuova app basata sulla versione Web di Outlook. Ecco i primi dettagli

Il nuovo client email Outlook per Windows 11, basato sulla versione Web di Microsoft è in fase di sviluppo da oltre un anno e, effettivamente, è stato reso disponibile per i dipendenti della società restando però inaccessibile per altri fino a inizio maggio 2022. L’app, ribattezzata “One Outlook”, ha progressivamente iniziato a funzionare per gli account lavorativi e relativi all’istruzione, permettendo così di vedere per la prima volta il nuovo client di posta elettronica del colosso di Redmond da vicino.

 

La nuova app è praticamente identica all’esperienza di Outlook collegandosi via Internet tramite browser già visibile, da tempo, collegandosi al sito outlook.com. Nel nuovo client figurano un paio di nuove aggiunte esclusive, come la possibilità di configurare la barra multifunzione nella parte superiore in uno stile di Outlook più “classico”.

 

Sfortunatamente, al momento l’app non funziona ancora con gli account di posta elettronica personali, anche se numerose indiscrezioni suggeriscono come il supporto verrà aggiunto dopo che Microsoft avrà ufficialmente lanciato “One Outlook”.

 

- LEGGI ANCHE - Microsoft, One Outlook arriverà entro la fine del 2022

- E ANCHE - Con Outlook per iPhone si potrà usare la voce per scrivere

 

L’altra differenza evidente rispetto alla versione Web consiste nell’incorporazione dei controlli della finestra nell'intestazione di Outlook, utile a farlo sembrare sviluppato parallelamente al sistema operativo. La composizione di un messaggio o la creazione di un evento nel calendario, invece, aprono una nuova finestra esattamente come il client desktop Outlook già disponibile.

 

Microsoft non ha ancora annunciato ufficialmente la data di lancio del nuovo client di posta elettronica, ma è probabile che venga svelata non appena l’app sarà affinata sufficientemente, con prima scadenza ipotizzata dai media statunitensi a fine maggio.