Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Per Conoscere
    • Ricette
    • Sport
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 20 giugno 2021 - Aggiornato alle 07:30
Live
  • 08:30 | Sega annuncia la remaster in HD di Super Monkey Ball
  • 08:30 | Agrifoglio: tipi di pianta e consigli sulla potatura
  • 08:21 | Mancini verso il Galles: “Noi giochiamo solo per vincere”
  • 22:05 | Basket, ad Amburgo l’Italia stende anche la Repubblica Ceca 83-71
  • 21:05 | Ewan McGregor e il film sulla scalata dell’Everest
  • 20:38 | Matteo Berrettini è in finale sull’erba del Queen’s
  • 19:09 | Covid: quanti sono i morti, regione per regione
  • 19:03 | MotoGP 2021, Germania: Rossi 'vede nero' per la gara e il 2022
  • 19:02 | Chi vuole, potrà avere la seconda dose di AstraZeneca
  • 18:57 | Verstappen in pole in Francia davanti a Hamilton
  • 17:30 | In Italia 1.197 nuovi positivi su 250mila tamponi. 28 i morti
  • 17:24 | Covid, come ottenere il Green pass sull’app Immuni
  • 17:01 | Iran, il nuovo presidente è l'ultraconservatore Raisi
  • 15:59 | MotoGP 2021, Germania: Zarco centra la pole position al Sachsenring
  • 15:45 | La nuova fondazione di Kate Middleton
  • 15:27 | Il Museo Etnografico di Sassari diventa un atelier
  • 14:13 | Edoardo e Sophie di Wessex festeggiano 22 anni di matrimonio
  • 13:15 | Litosfera: com'è fatta la Terra
  • 12:15 | Filetto di salmone al forno con patate
  • 12:15 | Estate 2021: le soluzioni preferite dagli italiani
Smart District TIM per i distretti industriali italiani - Credit: dwiadro/unsplash
economia e tecnologia 5 maggio 2021

Smart District TIM per i distretti industriali italiani

di Redazione

Un grande progetto per accelerare la trasformazione digitale degli oltre 140 distretti del paese

A inizio aprile 2021, TIM ha avviato il progetto Smart District per incrementare la digitalizzazione del tessuto economico e industriale dell’Italia.

In particolare, l’obiettivo è accelerare la trasformazione digitale in oltre 140 distretti industriali del Paese.

Che cos’è un distretto industriale

I distretti industriali sono una delle caratteristiche portanti della struttura economica italiana. Si tratta di zone geografiche circoscritte con tessuti produttivi specializzati e integrati, formati da imprese di medie e piccole dimensioni. L’integrazione e la specializzazione si fondano su un altro grado di collaborazione e di interrelazioni. Il modello produttivo dei distretti industriali, nato nel secondo dopoguerra e sviluppato soprattutto a partire dagli anni ‘70, ha garantito alle imprese coinvolte e ai territori interessati una notevole forza competitiva e un alto livello di sviluppo economico e sociale.

Istat ha censito oltre 140 distretti industriali in Italia, che coinvolgono più di 2.100 comuni e rappresentano il 25% del sistema produttivo nazionale e il 65% della produzione manifatturiera.

TIM Smart District

Con il progetto Smart District, oltre alle infrastrutture di rete – dalla fibra al 5G, dal Fixed Wireless Access (FWA) alla connettività satellitare – il Gruppo TIM, in linea con il piano strategico 2021-2023 Beyond Connectivity, mette a disposizione delle aziende i migliori servizi di ultima generazione, indispensabili per promuoverne la competitività, avvalendosi delle competenze specializzate di Noovle per le soluzioni Cloud e di edge computing, Olivetti per l’Internet of Things, Telsy per la Cybersecurity e Sparkle per i servizi internazionali.

TIM punta così a far leva sulle proprie fabbriche di prodotto per coinvolgere direttamente l’intero ecosistema imprenditoriale dei distretti che, oltre alle aziende, comprende anche le Pubbliche amministrazioni e le Istituzioni locali.

Le filiere produttive possono avvantaggiarsi inoltre di soluzioni di automazione, di manutenzione da remoto in tempo reale, attraverso soluzioni di realtà aumentata ma anche di tecnologie per la sicurezza fisica con soluzioni di videosorveglianza,  gestione della logistica e delle flotte, fino a soluzioni per il controllo di filiera tramite blockchain. Vengono abilitate anche soluzioni di smart working, di gestione intelligente dei dati e l’adozione di intelligenza artificiale nei processi aziendali.

Inoltre a supporto dell’iniziativa e per promuovere la diffusione delle competenze digitali TIM propone Operazione Risorgimento Digitale, la grande alleanza promossa da TIM e oltre 40 partner di eccellenza del settore pubblico, privato e del no profit per chiudere il digital divide culturale, superando il ritardo rispetto agli altri Paesi europei nell’utilizzo delle nuove tecnologie. Per le PMI, in particolare, sono disponibili le Master Class, corsi di formazione live a numero chiuso dal taglio pratico volti a evidenziare come la tecnologia possa far evolvere l’attività, realizzati con i partner di Operazione Risorgimento Digitale e rivolti alle PMI e agli imprenditori. Tra i temi, la Trasformazione Digitale, il Web e Marketing, i Big DataIoT e AI, ed il Cloud.  A integrazione di questo è inoltre previsto un percorso formativo in e-learning Digital Skills, ha l’obiettivo di accelerare l’acquisizione delle competenze digitali dei lavoratori nelle Imprese e lo fa grazie al framework DigComp 2.1 focalizzato su 21 digital soft skills.”

Il progetto Smart District è avviato nei distretti del tessile di Carpi (Modena), Ascoli Piceno, Barletta e Minervino Murge; il calzaturiero del Fermano; l’industria meccanica di Schio (Vicenza), Borgomanero (Novara) e Rivarolo Canavese (Torino) e verrà esteso ai principali distretti industriali italiani.

 

I più visti

Leggi tutto su News