TimGate
header.weather.state

Oggi 04 ottobre 2022 - Aggiornato alle 02:00

 /    /    /  Sostenibilità, Visa fissa l’obiettivo: emissioni zero entro il 2040
Sostenibilità, Visa fissa l’obiettivo: emissioni zero entro il 2040

- Credit: Visa

WORLD EARTH DAY 202122 aprile 2021

Sostenibilità, Visa fissa l’obiettivo: emissioni zero entro il 2040

di Redazione

La società di pagamenti vuole anticipare gli obiettivi fissati dall’Accordo di Parigi di 10 anni: ecco come

 

Sfruttando l’occasione offerta dalla celebrazione del World Earth Day 2021 - la Giornata Mondiale della Terra che si festeggia il 22 aprile -, Visa ha reso noti i propri obiettivi rispetto alla sostenibilità ambientale. L’intenzione della società di pagamenti è anticipare di dieci anni quanto previsto dall’Accordo di Parigi sul clima, arrivando ad emissioni zero entro il 2040.

 

Un percorso articolato, la cui prima tappa è stata già raggiunta nel 2020 dopo gli sforzi di Visa in questo senso, ovvero l’essere carbon neutral in tutte le attività operative. Il traguardo finale, però, sarà raggiungibile grazie al sostegno a quello che viene definito “commercio sostenibile”, utile a velocizzare la transizione verso un sistema economico che abbia emissioni di CO2 prossime allo zero.

 

All’interno di questa vision trova ragion d’essere la partnership stretta con l’Institute for Sustainability Leadership di Cambridge (CISL), che ha come scopo trovare nuovi sbocchi per le transazioni elettroniche in modo da rendere Visa una società sostenibile nel futuro più immediato.

 

In aggiunta, Visa ha comunicato l’adesione al Climate Pledge, iniziativa a tema avviata da Amazon in collaborazione con Global Optimist. E, come se non bastasse, il gigante delle carte di credito e debito è entrato a far parte del Climate Business Network, un progetto ideato da WWF per tutelare l’ambiente.

 

- LEGGI ANCHE: Da Amazon nuovi investimenti per l'energia rinnovabile

- E ANCHE: Ora Amazon è il più grande acquirente di energia rinnovabile al mondo

 

Douglas Sabo, Responsabile per la Sostenibilità di Visa, ha così commentato le novità messe in campo: “Per il Mese della Terra, Visa sta utilizzando tutta la potenzialità del proprio network per accelerare la trasformazione sostenibile e la ripresa economica, contribuendo al contempo a garantire la prosperità del pianeta e delle economie di tutto il mondo dando priorità all’energia pulita e alle pratiche sostenibili” con progetti innovativi.