TimGate
header.weather.state

Oggi 15 agosto 2022 - Aggiornato alle 06:00

 /    /    /  Telegram si aggiorna: ecco le novità della penultima versione del 2021
Telegram si aggiorna: le novità della penultima versione del 2021

- Credit: Christian Wiediger / Unsplash

APP08 dicembre 2021

Telegram si aggiorna: le novità della penultima versione del 2021

di Antimo Califfi

Contenuti protetti per gruppi e canali, oltre a tre novità specifiche disponibili solo per iPhone

L’app di messaggistica russa con sede a Dubai, ovvero Telegram, ha annunciato la disponibilità di una nuova versione (la 8.3) per Android e iPhone. Tante le piccole novità, ma quella più rilevante riguarda gruppi e canali, offrendo la possibilità agli amministratori degli stessi di proteggere i contenuti postati e limitare determinate opzioni. Inoltre, con l’aggiornamento si possono pubblicare commenti anonimi, oltre ad eliminare i messaggi in ordine cronologico stabilendo intervalli di tempo.

 

- LEGGI ANCHE - Su Telegram sarà più semplice cercare i media condivisi

- E ANCHE - Telegram ha introdotto i messaggi sponsorizzati nei canali pubblici

 

Come detto, i creatori di gruppi e canali ora hanno facoltà di bloccare l'invio di messaggi, lo scatto di screenshot e, in generale, il salvataggio dei contenuti. Per fare in modo che ciò accada, basta accedere al menu impostazioni e selezionare l’opzione dedicata. La soluzione consente di “nascondere” foto e video che, per diversi motivi, chi pubblica non vuole condividere con tutti.

 

Per quanto riguarda i gruppi pubblici, poi, diventa ora possibile scrivere coperti da anonimato, scegliendo il nome di un canale che comparirà sopra ai commenti invece del profilo personale.

 

La nuova versione, inoltre, consente di eliminare retroattivamente le chat individuali per data, selezionando o un intervallo di tempo o una giornata specifica. Cambia anche il menu “Dispositivi”, dove fa capolino un nuovo pulsante utile a collegare velocemente un device mobile ad un computer fisso sfruttando un codice QR, con annessa impostazione per interrompere i collegamenti con dispositivi non utilizzati dopo un lasso di tempo predefinito.

 

Cambia anche la procedura per il login, che non richiederà più l’inserimento dell’apposito codice ricevuto con un banale SMS, sostituito su alcuni smartphone dalla possibilità di inserire le ultime cinque cifre del numero di telefono che ha effettuato l’ultima chiamata.

 

Per la versione Android, in ultimo, sono disponibili otto temi diversi che interessano l’intera applicazione di messaggistica, mentre per gli utenti iOS è presente anche la funzione per identificare e “decriptare” la parte testuale all’interno delle fotografie, una nuova opzione per la formattazione dei testi nelle didascalie dei media e un nuovo design adatto a iOS 15 della pagina informativa di contatti, gruppi e canali.