TimGate
header.weather.state

Oggi 16 agosto 2022 - Aggiornato alle 11:02

 /    /    /  Su Telegram sarà più semplice cercare i media condivisi
Su Telegram sarà più semplice cercare i media condivisi

- Credit: Christian Wiediger / Unsplash

APP05 novembre 2021

Su Telegram sarà più semplice cercare i media condivisi

di Simone Colombo

L’app si aggiorna con diverse novità, tra cui una modalità per cercare i contenuti multimediali delle chat

Telegram, che recentemente ha sfornato novità per il live streaming, con la nuova versione dell’app si è focalizzata su altre funzionalità, tra cui la semplificazione nelle ricerche dei contenuti multimediali condivisi, la possibilità di approvare o meno i link che invitano ad iscriversi ai canali, e l’introduzione di nuove emoji interattive.

Da sottolineare come la maggior parte delle novità, al momento, interessi solo gli utenti iOS.

 

Venendo alle funzionalità, come noto ogni chat dell’app di messaggistica annovera una sezione dedicata ai contenuti multimediali condivisi, che col tempo aumenta a dismisura e rende difficile trovare file datati.

Per ovviare al problema, Telegram ha introdotto una barra laterale con date, che consente di visualizzare i contenuti in questione rapidamente e in ordine cronologico.

 

Inoltre, diventa possibile qualora lo si desideri ingrandire o ridurre le dimensioni della schermata principale mediante “pinch-to-zoom”, facendo sì che diminuiscano o aumentino le miniature presenti in ogni riga.

Pigiando sulla barra in questione o sui tre puntini nella parte superiore destra dello schermo, appare un’interfaccia “calendario” che ordina i file multimediali per data.

 

Venendo ai link d’invito, che permettono agli utenti di iscriversi ad alcuni canali, adesso si può selezionare una nuova opzione specifica che prevede comunque l’approvazione da parte degli amministratori degli stessi. E non solo, poiché precedentemente all’approvazione diventa possibile vedere profili e bio degli utenti che hanno richiesto di accedere al canale, mentre per i link si può ora assegnare un’etichetta in modo da rendere la parte organizzativa più efficace.

 

- LEGGI ANCHE - Telegram ha introdotto i messaggi sponsorizzati nei canali pubblici

- E ANCHE - Telegram, finalmente disponibili le videochiamate di gruppo

 

Le restanti novità, infine (riguardanti solo gli utenti iOS), includono otto temi nuovi per tutta l’app, i tempi stimati per arrivare a posizioni condivise a seconda della modalità (auto, mezzi, bici o a piedi), un nuovo look per le impostazioni e la conversione dei testi in didascalia delle foto automatica.