TimGate
header.weather.state

Oggi 15 agosto 2022 - Aggiornato alle 04:00

 /    /    /  Telegram, le videochiamate di gruppo potranno avere 1.000 spettatori
Telegram, le videochiamate di gruppo potranno avere 1.000 spettatori

- Credit: Christian Wiediger / Unsplash

APP01 agosto 2021

Telegram, le videochiamate di gruppo potranno avere 1.000 spettatori

di Federico Bandirali

Resta a 30 il numero massimo di partecipanti, ma ci sono altre novità e miglioramenti

Telegram ha annunciato l’introduzione di nuove funzionalità e miglioramenti che mano a mano stanno interessando la popolare app di messaggistica russa creata e gestita dai fratelli Durov. Centrali le novità per quanto concerne il format video, con le videochiamate di gruppo da poco disponibili che potranno avere fino a 1.000 spettatori. Nessuna modifica al numero di partecipanti (30), ma ampliamento del pubblico in modo da supportare “qualsiasi cosa, dalle lezioni online alle battaglie rap dal vivo”, come esplicitato dalla società russa.

 

- LEGGI ANCHE: Telegram, finalmente disponibili le videochiamate di gruppo

- E ANCHE - Le novità di Telegram, dal video editor ai messaggi con GIF

 

Anche i videomessaggi verranno ora trasmessi a una risoluzione più elevata, con l’utente che può toccarli per avere una visione più ampia della clip. Durante la registrazione videomessaggi, Telegram ha spiegato che l’audio generato da un dispositivo continuerà a essere riprodotto mentre si attiva la funzione, in modo da poter “cantare le tue canzoni preferite o rispondere senza mettere in pausa il tuo podcast”.

Un'altra novità è l’opzione per zoomare anche durante la registrazione utilizzando la fotocamera posteriore dello smartphone.

 

Inoltre, tra le tante new entry, Telegram abiliterà la condivisione dello schermo per le videochiamate one-to-one (con audio dal dispositivo di chiunque stia trasmettendo), introducendo anche un’opzione per l'eliminazione automatica dei messaggi dopo un mese (in precedenza una sola settimana) e una grafica più dettagliata.

 

L’app di messaggistica beneficerà anche di un miglioramento relativo all’esperienza dell’utente, con animazioni per la schermata del passcode e quando si inviano messaggi su Android. Una novità che, invero, ha già interessato gli utenti che usano un iPhone nel precedente aggiornamento di Telegram, con l’elenco completo dei miglioramenti reso disponibile sul blog ufficiale.