Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Per Conoscere
    • Ricette
    • Sport
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 20 giugno 2021 - Aggiornato alle 07:00
Live
  • 22:05 | Basket, ad Amburgo l’Italia stende anche la Repubblica Ceca 83-71
  • 21:05 | Ewan McGregor e il film sulla scalata dell’Everest
  • 20:38 | Matteo Berrettini è in finale sull’erba del Queen’s
  • 19:09 | Covid: quanti sono i morti, regione per regione
  • 19:03 | MotoGP 2021, Germania: Rossi 'vede nero' per la gara e il 2022
  • 19:02 | Chi vuole, potrà avere la seconda dose di AstraZeneca
  • 18:57 | Verstappen in pole in Francia davanti a Hamilton
  • 17:30 | In Italia 1.197 nuovi positivi su 250mila tamponi. 28 i morti
  • 17:24 | Covid, come ottenere il Green pass sull’app Immuni
  • 17:01 | Iran, il nuovo presidente è l'ultraconservatore Raisi
  • 15:59 | MotoGP 2021, Germania: Zarco centra la pole position al Sachsenring
  • 15:45 | La nuova fondazione di Kate Middleton
  • 15:27 | Il Museo Etnografico di Sassari diventa un atelier
  • 14:13 | Edoardo e Sophie di Wessex festeggiano 22 anni di matrimonio
  • 13:15 | Litosfera: com'è fatta la Terra
  • 12:15 | Filetto di salmone al forno con patate
  • 12:15 | Estate 2021: le soluzioni preferite dagli italiani
  • 12:07 | Ibrahimovic operato al ginocchio
  • 11:56 | Mancini pensa a un po’ di turnover per il Galles
  • 11:45 | Chi è Florin Vitan, tiktoker che sogna di fare l'attore
TikTok è stata l’app più scaricata al mondo nel mese di maggio - Credit: Obi Onyeador/Unsplash
APP 10 giugno 2020

TikTok è stata l’app più scaricata al mondo nel mese di maggio

Ma per fare marketing e video le aziende preferiscono YouTube e Facebook. Le statistiche

 

TikTok è stata l'app più scaricata al mondo nel mese di maggio 2020: quasi 112 milioni di installazioni.

Al secondo posto Zoom, seguita da WhatsApp, Facebook, Facebook Messenger e Instagram (le statistiche arrivano da Sensor of Tower, società specializzata nell’analisi della diffusione internazionale delle app).

E tuttavia, le aziende continuano a cercare di farsi conoscere attraverso i social media già in uso.

Questo discorso vale soprattutto per i video: le aziende preferiscono le piattaforme video già sperimentate, cioè Facebook, Instagram, YouTube e LikedIn. Ma non TikTok.

La maggior parte dei responsabili marketing (intervistati dai sondaggisti di Social Media Examiner) dicono che non intendono provare a pubblicare video su TikTok (74%).

Così però potrebbero perdere l'opportunità di catturare il pubblico dei giovani.

L'anno scorso gli utenti hanno trascorso in media quasi un’ora mezza al giorno (84 minuti) guardando video online.

E il tempo passato dai terrestri a guardare video su internet è senz’altro destinato ad aumentare nei prossimi anni.

Come spiega questo articolo di Marketing Charts (in inglese) l’85% delle aziende che fanno social media marketing utilizzano i video.

In particolare, per fare video marketing, le aziende usano YouTube (55%) e Facebook (49%). 

La terza piattaforma video più utilizzata per fare marketing è Instagram: 46%

Instagram tuttavia è ritenuto il canale video più importante solo dal 14% dei responsabili marketing.

L’utilizzo di Instagram come piattaforma per fare social media marketing con i video è comunque cresciuto notevolmente: +22% rispetto al 2019.

LinkedIn è utilizzato dal (59%) delle aziende che usano i social media per comunicare con l’esterno. Ma solo il 16% delle aziende lo usa per pubblicare video. E soltanto il 5% lo considera il canale video social più importante. 

 

I social pIù usati dalle aziende per fare dirette video

Facebook Live (38%) è la piattaforma di video live più popolare fra i direttori marketing, seguita da Instagram Live (17%), YouTube Live (8%) e LinkedIn Live (8%).

LinkedIn dunque arranca, e per riguadagnare terreno ha lanciato LinkedIn Virtual Events.

 

Il futuro del video marketing

La tendenza è quella di aumentare l'utilizzo delle 3 grandi piattaforme per trasmettere video: le aziende puntano su YouTube (69%), Facebook Video (66%) e Instagram Video (70%).

Il 46% dei responsabili marketing intervista prevede di aumentare l'utilizzo di LinkedIn Video.

E TikTok? Nessuna traccia, almeno fra le preferenze delle imprese e degli adulti che progettano il marketing. Chissà se Kevin Mayer, il nuovo capo dell’app social più scaricata al mondo, riuscirà a fargli cambiare idea.

 

I più visti

Leggi tutto su News