TimGate
header.weather.state

Oggi 07 luglio 2022 - Aggiornato alle 12:00

 /    /    /  TikTok, in arrivo anche le Storie in stile Instagram
TikTok, in arrivo anche le Storie in stile Instagram

- Credit: Solen Feyissa/Unsplash

APP05 agosto 2021

TikTok, in arrivo anche le Storie in stile Instagram

di Federico Bandirali

Il social, dopo essere stato copiato da “tutti”, si adegua testando i contenuti effimeri

Da anni e con tempistiche diverse, quasi tutti i social network si sono rinnovati aggiungendo il formato “Storie”. Non fa eccezione TikTok, ultima arrivata in questo senso, che sta sperimentando una nuova funzione dedicata. La funzionalità è stata rilevata dal ricercatore statunitense Matt Navarra su Twitter, poi un portavoce del social ha confermato la fase di test delle storie.

 

 

 

La nuova funzione, ribattezzata “TikTok Stories”, apparentemente funziona esattamente come le storie di Snapchat e di Instagram. Le storie sono infatti collocate in una barra laterale a scorrimento appena aggiunta, dove poter vedere quelle pubblicate dagli account seguiti sulla piattaforma con durata di 24 ore prima dell’eliminazione automatica.

 

LEGGI ANCHE - La crescita di TikTok nel 2020: raddoppiati i ricavi per ByteDance

E ANCHE - Biden ha revocato il blocco di TikTok e WeChat negli Usa

 

Anche altri utenti potranno reagire e commentare alle storie condivise da altri utenti, e allo stesso modo di quanto accade su Instagram e altri social sarà possibile cliccare sull’immagine del profilo per caricarne una. TikTok descrive la funzione nell’app come “un nuovo modo di interagire con i tuoi fan”. Gli utenti possono creare una nuova storia toccando il nuovo pulsante “crea” dalla barra laterale, aggiungendo le consuete didascalie, oltre a musica e testo.

 

Fedele alla natura di piattaforma video-first, le storie di TikTok devono però essere necessariamente clip video senza possibilità di pubblicarle con foto “statiche”. La società non ha fornito alcun dettaglio su quanto ampiamente sta testando TikTok Stories, né quando (o anche se) vedrà un rilascio più ampio. Tuttavia, una rapida ricerca su Twitter rivela come un discreto numero di utenti abbia già disponibile la novità.

 

Il fatto che TikTok sperimenti con le storie non è sorprendente visti i risultati di altre piattaforme dopo la loro introduzione. Le storie, infatti, se funzionanti sono un ottimo sistema per gli utenti dedicato alle interazioni, dando vita a un nuovo spazio virtuale per annunci e novità.

 

Le storie, però, non sono sinonimo di successo. Ad esempio, Twitter ha dovuto bloccare il proprio clone del formato (i feelts) a inizio agosto 2021, dopo soli 8 mesi dal lancio. Motivo? Sul social dei cinguettii la risposta degli utenti non è stata ben accolta. E non è detto che la situazione non trovi replica proprio su TikTok.