• News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Tecnologia
    • Gossip e Celebrità
    • Spazio Solidale
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 19 gennaio 2022 - Aggiornato alle 12:39
News
  • 11:36 | Berrettini, Sonego e Giorgi al terzo turno degli Australian Open
  • 09:53 | Vaccini, l'Italia è terza in Ue per numero di inoculazioni
  • 09:38 | Cosa ha detto l'Ema sulla quarta dose di vaccino
  • 08:46 | Genoa, non più Labbadia in panchina. Torna Maran
  • 08:45 | La Lazio ha battuto l’Udinese ai supplementari
  • 08:41 | La Juve batte la Samp e vola ai quarti di Coppa Italia
  • 08:28 | Stop al Super green pass per lo Stretto di Messina
  • 08:16 | I consigli di Calvarese all’arbitro Serra
  • 07:00 | Quirinale: che cosa dicono le prime pagine dei giornali
  • 06:22 | Eurolega, l’Alba Berlino tramonta a Milano, l’Olimpia vince 84-76
  • 22:37 | Eurocup, Bourg en Bresse espugna Venezia allo scadere 78-81
  • 22:31 | Eurocup: la Joventut Badalona passeggia, Trento annientata 82-65
  • 17:50 | Covid, i dati del 18 gennaio: tasso di positività al 15,4%
  • 17:41 | Perché l'Indonesia cambierà la capitale
  • 17:00 | A Fabriano la mostra sulla pittura del Trecento marchigiano
  • 16:50 | Conferenza annuale Esa, Aschbacher: in autunno i nuovi astronauti
  • 16:21 | Haiti a 12 anni dal terremoto
  • 14:58 | Inter, in due salutano: Sensi alla Samp e Vecino alla Lazio
  • 13:51 | L'addio di D'Aversa: 'Derby e media salvezza non sono bastati'
  • 13:34 | Chi è la nuova presidente del Parlamento europeo
Usa 2020: Biden ha vietato al suo staff l'utilizzo di TikTok - Credit: iStock
PRESIDENZIALI USA 2020 29 luglio 2020

Usa 2020: Biden ha vietato al suo staff l'utilizzo di TikTok

di Federico Bandirali

App da disintallare sui telefoni personali e lavorativi a causa dei presunti legami con Pechino

Joe Biden, candidato democratico per le presidenziali Usa del prossimo novembre, ha deciso di far rimuovere dai telefoni, personali e di lavoro, del suo staff elettorale l’app cinese TikTok.

Nessuna spiegazione relativamente alla decisione, ma è noto che diversi politici, statunitensi e non, guardano al social di proprietà della cinese ByteDance con diffidenza, proprio per i potenziali rischi legati ai legami tra la società che possiede il social dedicato alla condivisione dei video e il governo di Pechino.

 

- LEGGI ANCHE - Sondaggi Usa 2020: Biden in testa negli Stati chiave

 

TikTok, infatti, può accedere a quanto archiviato negli Appunti (Cilpboard) dagli utenti che utilizzano un iPhone. Un potenziale problema di sicurezza per tutti coloro che usano il sistema di gestione delle password per accedere in sicurezza ai vari account, dalla casella mail ai social passando per “chiavi d’accesso” più rilevanti come quelle bancarie.

 

La politica nel merito della campagna di Biden, svelata per la prima volta da Bloomberg, combacia con quella di molti funzionari dell’amministrazione Trump, che stanno valutando se vietare o meno l’app negli Usa. Una valutazione dall’esito scontato o quasi, visto che esercito e marina statunitensi, al pari di diversi dipartimenti di Sicurezza, hanno già proibito l’utilizzo di TikTok sugli smartphone e gli altri dispositivi mobili del governo in dotazione all'esercito, con Democratici e Repubblicani, per una volta allineati nello sconsigliare l’utilizzo dell’app sempre a causa della presunta condivisione di dati sensibili degli utenti con Pechino reputando l'app una possibile minaccia per la sicurezza nazionale.

 

Recentemente (6 luglio) il segretario di Stato, Mike Pompeo, ha reso noto che la Casa Bianca stava prendendo in considerazione il ban di TikTok negli States, con il capo dello staff di Trump, Mark Meadows, che ha comunicato ai giornalisti durante un volo sull’Air Force One come le eventuali restrizioni per l’app dovrebbero arrivare nel giro di poche “settimane, e non mesi”.

 

I sospetti sul fatto che TikTok possa essere anche un’app spia del governo cinese non riguardano solo gli Stati Uniti con l’India che - a seguito di scontri tra i due eserciti - ha vietato l’utilizzo del social e di altre app cinesi ( tra cui WeChat) nel Paese lo scorso 29 giugno, e l’Australia che sta indagando sui legami con Pechino.

 

- LEGGI ANCHE - TikTok è stata l’app più scaricata al mondo nel mese di maggio

- E ANCHE - Perché TikTok valuta la creazione di una sede fuori dalla Cina

 

Nonostante la cautela e i divieti, non è chiaro se TikTok stia raccogliendo dati in modo diverso dalle altre app di social media, come invece sostengono i detrattori, per poi passarli a Pechino, con la società cinese che ha smentito ogni tipo di ingerenza da parte del governo affermando che “non sono mai stati forniti dati all’esecutivo e mai succederà anche qualora il regime guidato da Xi Jinping dovesse richiederl

I più visti

Leggi tutto su News