• News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Tecnologia
    • Gossip e Celebrità
    • Spazio Solidale
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 24 gennaio 2022 - Aggiornato alle 02:00
News
  • 23:06 | Tra Milan e Juve pareggio senza reti
  • 21:17 | Il problema della conservazione delle opere d’arte
  • 21:15 | Juventus, Chiesa operato al crociato: stagione conclusa
  • 20:35 | Come vedere in tv tutte le partite della Serie A TIM, della Champions e molto altro
  • 20:29 | Paura per Sofia Goggia, c’è la distorsione al ginocchio
  • 20:13 | Il Napoli celebra Insigne, che eguaglia i gol di Maradona
  • 20:11 | Roma a valanga ad Empoli, 4-2 con doppietta di Abraham
  • 19:36 | Le dimissioni del presidente armeno Sarkissian
  • 19:31 | Cosa ha detto l'Oms sulla fine della pandemia
  • 19:18 | Il poker del Napoli alla Salernitana (4-1)
  • 18:00 | Un Picasso surrealista da record in asta
  • 17:50 | Covid, i dati del 23 gennaio: tasso di positività al 14,9%
  • 17:17 | Napoli poker alla Salernitana, ora è secondo
  • 14:55 | Cagliari-Fiorentina 1-1, gol ed emozioni
  • 14:46 | Quirinale: le regole del governo per far votare i positivi
  • 14:15 | Un’opera di Nicolas Poussin entra nella collezione del Met
  • 14:07 | Barone: 'Vlahovic deve dirci cosa vuole fare'
  • 12:55 | SBK, Chaz Davies allenerà i piloti Ducati nel 2022
  • 12:23 | L’Atalanta decimata strappa un pari alla Lazio
  • 10:42 | Quattro regioni in zona arancione dal 24 gennaio
Cosa prevede l'intesa Italia-Francia rispetto alla transizione digitale Emmanuel Macron, Sergio Mattarella e Mario Draghi - Credit: Unsplash
TECNOLOGIA 29 novembre 2021

Cosa prevede l'intesa Italia-Francia rispetto alla transizione digitale

di Simone Colombo

L'articolo cinque del trattato verte anche sulle nuove tecnologie e il loro impatto sul clima. Ecco i dettagli

Il primo ministro italiano Mario Draghi e il Presidente francese Emmanuel Macron, davanti al presidente della Repubblica Sergio Mattarella, come scritto hanno sottoscritto al Quirinale il “Trattato per una cooperazione bilaterale rafforzata”.

L'intesa verte attorno ad una lista di progetti da sviluppare in comune, che interessano diversi ambiti, con una forte cooperazione economica, digitale ed industriale tra Italia e Francia.

--------

LEGGI ANCHE: Italia-Francia: che cos'è il Patto del Quirinale e perché è importante

--------

 

Fissati gli obiettivi, per raggiungerli è stato inoltre redatto un programma di lavoro dettagliato. Il nuovo trattato è costituito da dodici articoli, e il quinto, come da oggetto, riguarda totalmente il rafforzamento la cooperazione economica, digitale ed industriale tra i due Paesi. L’impegno di Italia e Francia sarà teso ad agevolare investimenti secondo criteri di reciprocità, e a dare avvio a progetti congiunti rispetto allo sviluppo di PMI, imprese di dimensioni maggiori e startup.

 

Al fine di rendere più solida la sovranità europea e accelerare la transizione digitale (digital transformation), sono inoltre previste collaborazioni in diversi ambiti: nuove tecnologie, cybersicurezza, infrastrutture cloud, batterie, sanità, energia, semiconduttori, connettività 5G/6G, pagamenti digitali e quantum computing.

 

Gli investimenti, inoltre, dovranno sempre tenere in considerazione la transizione ecologica, pertanto si focalizzano prevalentemente su tecnologie ad emissioni di carbonio basse o, quando possibile, azzerate. Infine, Francia e Italia hanno deciso di aumentare lo scambio di dati e informazioni utili per prevenire e contrastare corruzione, evasione fiscale, frodi e altri reati economico-finanziari.

I più visti

Leggi tutto su News