Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Ricette
    • Arredamento
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 06 luglio 2020 - Aggiornato alle 20:00
Live
  • 19:58 | La playlist di TIMMUSIC dedicata Ennio Morricone, mago delle colonne sonore
  • 19:46 | Esperti all'Oms: "Il virus viaggia nell'aria"
  • 19:41 | Quali sono i giornali che ricevono soldi pubblici (e quanti soldi)
  • 18:24 | Buon compleanno Sylvester Stallone
  • 18:15 | Dua Lipa si gode il successo di "Future Nostalgia" sotto il sole dei Caraibi
  • 17:59 | Sarri: 'Milan ostacolo duro, ci ha sempre creato difficoltà'
  • 17:31 | I Negramaro reinterpretano "Sei nell'anima" di Gianna Nannini
  • 17:20 | “Revival”, il film da un libro di Stephen King sarà cupissimo
  • 17:13 | Morricone, serie A in campo da domani con la sua musica
  • 16:47 | La classifica dei governatori regionali più popolari
  • 16:30 | Coronavirus: il punto sulla pandemia
  • 16:30 | La trasformazione di Matthew Lewis
  • 16:21 | Le 50 canzoni più ascoltate della settimana su TIMMUSIC
  • 16:15 | Rilanciare la sanità italiana con il nuovo Mes
  • 15:35 | Inzaghi: 'La Juve? Pensiamo a battere il Lecce'
  • 15:33 | Furto in casa Ribery: 'Come mi posso fidare adesso'
  • 15:27 | Pioli: 'Questo è il Milan che avevo in mente'
  • 15:24 | Messico, superati i 30mila morti per coronavirus
  • 15:13 | Ennio Morricone, 5 film e 5 colonne sonore indimenticabili
  • 15:13 | Crema di tonno e pomodoro
Perché Twitch ha sospeso temporaneamente il canale di Trump Donald Trump - Credit: Paul Hennessy / SOPA Imag / SIPA / IPA / Fotogramma
USA 30 giugno 2020

Perché Twitch ha sospeso temporaneamente il canale di Trump

di Federico Bandirali

Due video del Tycoon incitavano all’odio violando le regole della piattaforma

Twitch, piattaforma dedicata al live-streaming di proprietà di Amazon, lunedì 29 giugno ha annunciato di aver sospeso temporaneamente il canale del presidente statunitense Donald Trump per “incitamento all’odio”.

Il sito, nel motivare la decisione, ha evidenziato di aver riscontrato due violazioni delle regole nel merito da parte del Tycoon.

 

Nello specifico si tratta di un video della campagna elettorale risalente al 2016 - rilanciato recentemente - nel quale Trump accusava gli immigrati messicani di essere “stupratori”, e di un secondo streaming relativo al recente comizio elettorale “flop” a Tulsa (Oklahoma) nel quale Trump ha utilizzato volutamente il termine spagnolo “hombre” per indicare potenziali criminali, con echiaro rimando alle minoranze latino-americane.

 

- LEGGI ANCHE - Il flop di Trump a Tulsa: cosa c'entra TikTok

 

Il canale, creato nell’ottobre 2019, è sempre stato utilizzato per la trasmissione di eventi collegati alla campagna elettorale del Tycoon, con la piattaforma a chiarire subito che non ci sarebbero stati “trattamenti di favore” per i politici qualora avessero violato le regole della piattaforma.

 

Trump è dunque la prima “vittima illustre” di una stretta sulla moderazione dei contenuti annunciata la settimana precedente da Twitch, finita al centro delle polemiche per non aver “risposto” in modo adeguato alle segnalazioni degli utenti rispetto a molestie e aggressioni da parte di alcuni utenti.

Leggi tutto su News