• News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Tecnologia
    • Gossip e Celebrità
    • Spazio Solidale
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 26 gennaio 2022 - Aggiornato alle 18:00
News
  • 17:40 | Russia, mandato di arresto per il fratello di Navalny
  • 17:13 | I decessi da Covid sul lavoro da inizio pandemia
  • 16:51 | Presto diremo addio al sistema a colori delle regioni
  • 16:24 | In arrivo a Milano la mostra di Henri Cartier-Bresson
  • 16:08 | Quirinale, terza fumata nera: 125 voti a Mattarella, 114 Crosetto
  • 15:01 | Mancini: 'Balotelli carta della disperazione? Può darci una mano'
  • 13:55 | Il Napoli chiede al PSG uno tra Paredes e Wijnaldum
  • 13:00 | L’Atalanta pensa a Lazzari come sostituto di Gosens
  • 11:33 | La Lazio vicina a Casale
  • 11:26 | Australian Open, Sinner perde ai quarti con un grande Tsitsipas
  • 11:10 | Economia mondiale: perché il Fmi ha ridotto le previsioni di crescita
  • 11:03 | Il giovane Thiaw per la difesa del Milan
  • 10:44 | L’arrivo di Vlahovic rivoluziona l’attacco della Juventus
  • 10:40 | Pfizer-BioNTech inizia i test del vaccino anti-Omicron
  • 10:37 | L’allentamento delle restrizioni in Olanda
  • 10:00 | Perché il Giorno della Memoria è proprio il 27 gennaio
  • 08:28 | Michela Moioli sarà portabandiera all’Olimpiade invernale
  • 07:00 | Il Quirinale, l'Ucraina, il virus e le altre notizie in prima pagina
  • 00:51 | Presidente della Repubblica: terza votazione
  • 21:21 | Eurocup, il Ratiopharm Ulm travolge la Virtus Bologna 84-68
Twitter, rimossi quasi 3.500 account falsi - Credit: Ravi Sharma / Unsplash
SOCIA NETWORK 4 dicembre 2021

Twitter, rimossi quasi 3.500 account falsi

di Federico Bandirali

Creati in Cina, Russia e altri 4 Paesi, provavano a manipolare l’opinione pubblica diffondendo fake news

Twitter ha reso noto di aver bloccato diversi account collegati a ben otto diverse campagne di disinformazione promosse sul social per manipolare l’opinione pubblica diffondendo fake news in sei Paesi diversi.

Il numero si avvicina a 3.500 (3.465, per la precisione), non indifferente, mentre nel contempo la società lasciata da pochi giorni dall’ex CEO e co-fondatore Jack Dorsey ha diffuso anche parte di quanto fatto e degli effetti ottenuti per contrastare il fenomeno dal 2018 al 2021, preannunciando ulteriori modifiche alla moderazione dei contenuti che saranno gradualmente introdotte l’anno prossimo.

;

La prima pubblicazione in merito alle campagne messe in campo sul social per alterare l’opinione pubblica mediante informazioni tendenziose o parziali risale all’ottobre 2018. Nei tre anni seguenti, Twitter ha individuato e bloccato un totale di 37 campagne di disinformazione provenienti da 17 nazioni diverse, eliminando oltre 200 milioni di cinguettii e quasi 9 TeraByte di foto e video.

;

- LEGGI ANCHE - Twitter rimuove altri 10 mila account: diffondevano fake news

- E ANCHE - Twitter: rimossi 32 mila profili falsi creati per diffondere fake news

;

L’ultima “spazzata” ha portato ad individuare e bloccare 2.465 account e i contenuti da loro postati creati in sei diversi Paesi: Cina, Russia, Messico, Tanzania, Uganda e Venezuela.

;

E, come scontato, a farla da padrona è stata la Cina con oltre 2.150 account bloccati, attraverso i quali Pechino ha provato ad utilizzare Twitter per diffondere fake news rispetto alla persecuzione degli uiguri nello Xinjiang.

;

Il social, inoltre, ha rimosso 276 account falsi dediti alla condivisione di materiali promozionali per i progetti messi in campo dal governo messicano, scovando anche 66 profili dediti a supportare la posizione della Russia rispetto alle questioni libiche, siriane e della Repubblica centrafricana.

;

Per moderare contenuti, Twitter ha deciso di avvalersi di collaboratori indipendenti (ricercatori, docenti universitari, giornalisti e ong, e per tutelare l’incolumità fisica dei suoi addetti alla moderazione nella prima parte del 2022 lancerà un nuovo progetto ribattezzato “Twitter Moderation Research Consortium” (TMRC), che coinvolgerà esperti attivi in diversi settori collegati comunque alle dinamiche social, e alle ripercussioni positive e negative che possono avere nel mondo reale.

I più visti

Leggi tutto su News