• News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Tecnologia
    • Gossip e Celebrità
    • Spazio Solidale
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 21 gennaio 2022 - Aggiornato alle 14:46
News
  • 12:27 | Ritrovata una sinuosa scultura di Henry Moore
  • 11:53 | Mattarella non intende rimanere al Colle
  • 11:50 | Zapata vicino al Newcastle, l'Atalanta pensa a Belotti
  • 11:15 | Uno studio afferma che la cannabis preverrebbe il Covid
  • 10:56 | The Lancet: perché la Lombardia fu travolta dal virus
  • 10:41 | Australian Open, Berrettini vince la maratona contro Alcaraz
  • 10:37 | I grandi elettori positivi voteranno in un parcheggio
  • 10:20 | Il programma della 23esima di campionato
  • 10:02 | Marea nera in Peru, Castillo firma decreto su disastro ambientale
  • 09:51 | L’offerta della Juventus per Vlahovic
  • 09:35 | Definiti i quarti di Coppa Italia
  • 09:26 | La curva cresce, ma meno velocemente
  • 08:47 | Formula 1, l’Alfa Romeo cambia nome e logo
  • 07:00 | Le trattative per il Quirinale e le altre notizie in prima pagina
  • 06:40 | Fantacalcio Serie A TIM, i consigli per la ventitreesima giornata
  • 23:46 | Il vaccino Sputnik è efficace al 70% contro Omicron
  • 23:33 | Covid, il Regno Unito "sta facendo l'ennesimo errore"
  • 23:21 | Usa, il primo anno di presidenza di Biden
  • 21:55 | 8 artiste per la statua di Margherita Hack
  • 21:35 | Al via la mostra dedicata ai resti di Pompei
La versione Web di Twitter mostrerà le immagini a grandezza naturale Le anteprime a schermo intero nelle app mobile - Credit: Twitter
SOCIAL NETWORK 11 novembre 2021

La versione Web di Twitter mostrerà le immagini a grandezza naturale

di Simone Colombo

Dopo le app, stop alle anteprime “tagliate” anche per chi si collega al social da PC

Twitter sta progressivamente abbandonando il quasi assurdo e anacronistico algoritmo che determina il ritaglio automatico anche nella versione Web, esattamente come già  fatto per le app Android e iOS a maggio.

Tradotto: l’utente d’ora in avanti vedrà le immagini postate da altri nella loro interezza nella timeline mentre si utilizza il social con un comune browser da PC. Lo stesso vale per chi pubblica le proprie immagini, che d’ora in avanti appariranno come un’anteprima accurata e non formattata in scala ridotta e casuale prima di postarle, in modo da sapere ciò che vedranno gli altri guardando i cinguettii fotografici.

 

- LEGGI ANCHE - Twitter Blue ora è disponibile anche negli Stati Uniti

- E ANCHE - Twitter, in arrivo una timeline con immagini e video edge-to-edge

 

Le modifiche in corso alla gestione delle foto da parte di Twitter derivano da una controversia sul ritaglio automatico emersa nel 2020. Alcuni utenti, infatti, hanno rilevato e fatto notare come l’algoritmo per il ritaglio automatico delle immagini includeva una preferenza per i volti di persone con carnagione bianca evidenziandoli maggiormente.

 

Il social, esaminando il problema, ha poi scoperto che effettivamente l’algoritmo in questione non brillava certo per imparzialità, disabilitandolo onde evitare ulteriori problemi rispetto a discriminazione e simili.

 

Indipendentemente dal fatto che la funzione di ritaglio automatico di Twitter fosse parziale o meno, comunque, l’abbandono dell’algoritmo e il formato a schermo intero porta benefici a tutti. Per esempio, con la novità, difficilmente si potranno “perdere” immagini postate da persone che si seguono e interessanti per pura pigrizia. Non una svolta, ovvio, ma una modifica utile e al passo coi tempi.

I più visti

Leggi tutto su News