Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 14 aprile 2021 - Aggiornato alle 15:00
Live
  • 14:25 | Gli italiani e la Smart Home, la casa intelligente e sostenibile
  • 15:41 | Parlar d'Arte: il museo di Lucca va online
  • 15:31 | Nel mondo vengono consumate 129 miliardi di mascherine ogni mese
  • 15:26 | "Raya e l’ultimo drago": "Scegli" è la canzone più amata del film Disney
  • 15:20 | Clima, Gurria (Ocse): Ci serve una tassa grande e grossa sul CO2
  • 15:20 | Volpino nano: caratteristiche e dimensioni
  • 15:06 | Europa-Turchia, cosa c’è dietro il sofagate
  • 15:06 | Perché i cani scodinzolano?
  • 15:00 | Anguilla ricette e idee per cucinarla
  • 14:55 | Universitiamo, la piattaforma di crowdfunding di Pavia
  • 14:00 | Meghan Markle è rimasta a casa per amore di Harry
  • 14:00 | Ramadan: come funziona in tempo di pandemia
  • 14:00 | Così l'Italia si prepara a riaprire
  • 12:30 | Leonardo Maini Barbieri, chi è l'influencer più eleganti di tutti
  • 12:30 | libreria in metallo dal design unico
  • 12:29 | Regno Unito, via ai vaccini per gli under 50
  • 12:07 | I migliori monopattini elettrici: guida alla scelta
  • 12:02 | La Juventus vuole riportare Kean a Torino
  • 12:00 | William e Kate ai figli: il bisnonno è diventato un angelo
  • 11:48 | Magrini: “Lo stop a J&J non cambia nulla”
Che cos’è UniversiTIM  - Credit: Pablo Heimplatz/Unsplash
tecnologia 2 marzo 2021

Che cos’è UniversiTIM 

di Redazione

L’alleanza fra TIM e università focalizzata su giovani studenti e ricerca scientifica

 

In un mondo in costante cambiamento è sempre più importante che le aziende dell’innovazione sappiano collaborare in modo organizzato e strutturato con le università: formazione e talento sono infatti le chiavi verso la trasformazione digitale dell’Italia.

Proprio per questo è nata UniversiTIM, l’iniziativa di TIM avviata insieme ai principali atenei italiani al fine di promuovere la ricerca tecnologica e lo scouting di nuovi talenti del digitale.

Grazie a UniversiTIM vengono offerte borse di dottorati di ricerca (PhD) per gli anni accademici 2020-2023 sui temi strategici dell’innovazione:

5G

- IoT (Internet of Things)

- Big data

- Intelligenza artificiale

- Cybersecurity
 

Le università che hanno aderito a UniversiTIM

A UniversiTIM hanno aderito le principali università italiane:

- il Politecnico di Milano,

- l’Università degli Studi di Milano,

- il Politecnico di Torino,

- l’Università di Trento, 

- l’Alma Mater Studiorum, Università di Bologna,

- la Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa,

- l’Università La Sapienza di Roma,

- l’Università Federico II di Napoli

- l’Università degli Studi di Catania. 

 

Il coinvolgimento delle aziende

I dottorati vedono coinvolte anche alcune società del Gruppo TIM, in particolare, Olivetti, per le soluzioni IoT, e Telsy, per le soluzioni dedicate alla sicurezza delle informazioni. Il dottorato finanziato da TIM non si esaurisce nella sola attività di ricerca: lungo il suo intero percorso, prevede anche un accompagnamento formativo. Che è volto a coinvolgere i dottorandi direttamente nella vita aziendale.
 

I primi dottorandi

I primi 18 dottorandi vincitori del bando hanno incontrato online il presidente di TIM Salvatore Rossi e l’amministratore delegato Luigi Gubitosi nella giornata di oggi 2 marzo 2021. 

 

Il voto medio di laurea dei 18 dottorandi è 108/110. Le loro Facoltà:
- ingegneria (10, di cui 7 da ingegneria delle telecomunicazioni);
- informatica (4);
- matematica (4).

E intanto UniversiTIM prosegue con l’assegnazione di nuovi dottorati. 
 

Il progetto Academy

Con UniversiTIM si rafforza ulteriormente la relazione fra TIM e le università, in una direzione portata avanti con un’iniziativa parallela: le Academy di TIM, in collaborazione con il mondo accademico e partner strategici quali Google, CapGemini, Nokia, Cisco, Consorzio Clara, Randstad. Corsi specialistici e di alta formazione certificata per il perfezionamento scientifico multidisciplinare, ma anche applicazione pratica e stage per favorire l’ingresso nel mondo del lavoro da parte di chi ha davvero talento. 

 

Se l’argomento vi ha interessato e volete approfondirlo, vi suggeriamo di leggere questo articolo su gruppotim.it.

 

 

 

 

I più visti

Leggi tutto su News