Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 02 dicembre 2020 - Aggiornato alle 03:00
Live
  • 07:02 | EuroLega: l’Olimpia Milano domina l’Alba Berlino e vince 75-55
  • 00:03 | L’Atalanta sogna il bis, basterà un pari con l’Ajax
  • 23:52 | L’Inter è ancora viva, si qualifica se…
  • 23:27 | Il coronavirus può entrare nel cervello passando dal naso
  • 23:07 | Champions, Atalanta, pari con il Midtjylland, ottavi vicini
  • 23:04 | 5 concerti in streaming da non perdere a dicembre
  • 23:00 | Tom Cruise a Roma per girare Mission Impossible 7
  • 22:30 | Regali di Natale per ragazze a prezzi scontati
  • 21:52 | Danimarca-Italia 0-0, speranza qualificazione diretta a Europeo
  • 21:02 | Champions, Real Madrid sconfitto dallo Shakhtar 2-0 e nei guai
  • 20:29 | Mel C, dallo psicologo alla (nuova) reunion delle Spice Girls
  • 20:00 | Zucchine al forno
  • 19:42 | L’adesione di Amazon alla Colletta 2020 del Banco Alimentare
  • 19:08 | WhatsApp, come impostare uno sfondo personalizzato per ogni chat
  • 19:00 | Inzaghi: 'Udinese un episodio, con il Dortmund ce la giochiamo'
  • 19:00 | Cavolo o broccolo romano: ricette light
  • 18:54 | Covid, il nuovo Dpcm "sarà valido fino al 15 gennaio"
  • 18:25 | MotoGP 2020: 15 cadute per Zarco, ma quella dell’anno è di Marquez
  • 17:30 | Covid-19, decessi in aumento in Italia: 785 in 24 ore
  • 17:30 | Hugh Grant e il mockumentary sul 2020
Usa 2020: Google e Associated Press insieme per i risultati del voto - Credit: imago stock&people / IPA / Fotogramma
TECNOLOGIA E POLITICA 30 ottobre 2020

Usa 2020: Google e Associated Press insieme per i risultati del voto

di Federico Bandirali

Partnership per contrastare fake news e disinformazione sull’esito delle elezioni

 

Google collaborerà con l’agenzia di stampa Associated Press attingendo così a una fonte autorevole e riconosciuta per fornire risultati attendibili rispetto all’esito delle presidenziali Usa 2020 del prossimo 3 novembre, oltre a lanciare nuove funzionalità dedicate al voto.

In primo luogo, il motore di ricerca di Big-G si arricchirà con una nuova funzione dedicata alle elezioni, che mostrerà a chi cerca informazioni nel merito contenuti sempre aggiornati, sia essa effettuata direttamente in Rete o utilizzando l’assistente vocale di Mountain View usando “gli smart speaker”.

 

- LEGGI ANCHE - Stati Uniti, come si elegge il presidente

- E ANCHE - Usa 2020: Google eliminerà i suggerimenti di ricerca “politici”

 

 

Di fatto, questo passaggio rappresenta l’ultimo, per ora, dei diversi tentativi di Google per prepararsi adeguatamente allo spoglio delle schede e ai risultati delle elezioni. Un processso che, secondo le attese, potrebbe diventare particolarmente caotico e confuso per via della pandemia e del voto per corrispondenza.

 

Già a settembre Big-G aveva annunciato l’intenzione di non accettare spot relativi alle elezioni negli Stati Uniti dopo la chiusura delle urne il 3 novembre, con l’obiettivo di fermare sul nascere qualsiasi tentativo da parte dei candidati di rivendicare prematuramente la vittoria.

 

Il colosso di Mountain View, inoltre, nelle ultime settimane ha diffuso diversi aggiornamenti su possibili tentativi di hacking collegati al processo democratico, ha aggiunto su YouTube appositi pannelli per contrastare la disinformazione relativa al voto per posta e, ultimo, ha lanciato una sorta di centro informazioni all’interno di Google News dedicato alle elezioni statunitensi.

 

Invero non si tratta di una prima assoluta, poiché Big-G ha già collaborato in modo simile con l’Associated Press nella tornata elettorale del 2016, creando un apposito strumento per i risultati e la copertura mediatica online.

 

E tuttavia, le piattaforme digitali sono particolarmente sotto pressione per offrire informazioni accurate durante le elezioni del 2020 più di quanto non lo fossero nel 2016, visto che molti dei voti per corrispondenza potrebbero arrivare giorni dopo la chiusura delle urne, facendo in modo che notizie potenzialmente false, fuorvianti e non verificate abbiano il tempo di diffondersi su Internet senza controllo.

 

Un problema che non riguarda solo Google, con i diversi social che hanno introdotto e continuano a farlo modifiche nelle condizioni di servizio per evitare che ciò accada.

I più visti

Leggi tutto su News