Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 30 ottobre 2020 - Aggiornato alle 21:16
Live
  • 21:16 | In cosa consiste il "Piano Lombardia" contro il coronavirus
  • 20:57 | Covid, isolare gli anziani dimezza davvero la mortalità?
  • 20:35 | Perché la Francia è nel mirino del terrorismo?
  • 20:05 | Tapiro ad Andrea Pirlo: 'Siamo ancora in rodaggio'
  • 19:18 | Amazon: utili record (6,33 miliardi) nel terzo trimestre del 2020
  • 19:10 | Microsoft e le novità nella gestione dei dati per Excel
  • 18:56 | Bruce Springsteen e la poesia contro Donald Trump
  • 18:43 | Nba, no dei giocatori all’inizio della stagione il 22 dicembre 2020
  • 18:40 | Cristiano Ronaldo negativo al covid
  • 18:35 | La guerra del riso basmati tra India e Pakistan
  • 18:15 | Meghan Markle e la seconda gravidanza
  • 18:09 | CARA, dopo il successo con Fedez pubblica il suo primo EP
  • 18:00 | Covid-19, boom di contagi in Italia: oltre 31mila in 24 ore
  • 17:46 | Torta vegana frutta secca e cioccolato
  • 17:38 | Usa 2020: Google e Associated Press insieme per i risultati del voto
  • 17:23 | McConaughey voleva essere Hulk, la Marvel disse “No, grazie”
  • 16:53 | “Songbird”, il thriller a tema pandemia da Covid 
  • 16:41 | Il nuovo disco di Ariana Grande è su TIMMUSIC
  • 16:15 | Adele ha un nuovo fidanzato o è single?
  • 15:43 | Scarlett Johansson si è sposata per la terza volta
Whatsapp contro le fake news sul coronavirus: ecco l’Information Hub - Credit: Aska
APP E COVID-19 20 marzo 2020

Whatsapp contro le fake news sul coronavirus: ecco l’Information Hub

di Federico Bandirali

Anche un milione di dollari all’international fact checking network per scovare le "bufale"

In partnership con l’OMS (Organizzazione mondiale della sanità), l’Unicef e le Nazioni Unite, WhatsApp ha lanciato mercoledì 18 marzo il “WhatsApp Coronavirus Information Hub”, volto a sostenere le iniziative sanitarie.

Si tratta di una “guida rivolta ad operatori sanitari, educatori, leader delle comunità, organizzazioni no profit, governi e imprese locali che utilizzano WhatsApp per comunicare”. L’azienda che fa capo a Facebook, ha inoltre donato un milione di dollari all'Ifcn (International fact checking network) per rafforzare la verifica di informazioni della #CoronaVirusFacts Alliance, che si estende a più di 100 organizzazioni locali in almeno 45 paesi.

 

- LEGGI ANCHE - Coronavirus: attenzIone alle fake news su epidemia e rimedi

- E ANCHE - Gli ultimi aggiornamenti sul coronavirus

 

Il sito whatsapp.com/coronavirus, offrirà “anche consigli generali e risorse per gli utenti di tutto il mondo su come trovare informazioni attendibili sulla salute, e suggerimenti per contrastare il diffondersi di notizie non verificate”.

L’app di messaggistica istantanea con i suoi oltre due miliardi di utenti, spiega come i consigli integreranno anche una guida rapida su come i piccoli gruppi possono sfruttare al meglio le funzionalità di WhatsApp e saranno distribuite dal Programma delle Nazioni Unite per lo Sviluppo (Undp) a coloro che coordinano gli sforzi locali.

 

Inoltre, la società di Mark Zuckerberg sta collaborando con l'Oms e l'Unicef per fornire delle hotline di messaggistica da utilizzare direttamente per le persone di tutto il mondo, che forniranno informazioni affidabili e saranno elencate nel nuovo WhatsApp Coronavirus Information Hub.

 

“Sappiamo - ha affermato uno dei manager della società - che i nostri utenti stanno utilizzando l’app più che mai in questo momento di crisi, sia che si tratti di amici e persone care, sia che si tratti di medici, pazienti o di insegnanti e studenti. Volevamo mettere a loro disposizione una risorsa semplice, che aiuti le persone a stare in contatto in questo momento”. Riteniamo inoltre essenziale supportare chi si occupa di fact-checking, contrastare le notizie false è un lavoro indispensabile che impegna numerose organizzazioni”.

 

Venendo alla donazione, il direttore dell’Ifcn, Baybars Orsek, ha evidenziato come sia stata tempestiva e d’aiuto alla verifica dei fatti “pubblicati dalla CoronaVirusFacts Alliance, aiutando le persone a selezionare le notizie vere da quelle false durante questa valanga di informazioni definita ‘linfodemia’ dall’Oms”.

Per poi aggiungere come l’Ifnc sarà attiva nell’identificare le “bufale” sulla salute e la loro diffusione nell’app “per sviluppare strumenti capaci di identificare ed eliminare le fake news che circolano sull’applicazione".

 

In conclusione Achim Steiner, amministratore del Programma di sviluppo delle Nazioni Unite, ha chiarito come offrire “informazioni aggiornate sul coronavirus alle comunità locali di tutto il mondo” sia “fondamentale per arginare la diffusione del virus”. Con partnership con aziende private che, come in questo caso, consentono di raggiungere con informazioni verificate miliardi di persone sparse per il globo.

Leggi tutto su News