TimGate
header.weather.state

Oggi 30 settembre 2022 - Aggiornato alle 17:30

 /    /    /  WhatsApp, disponibili le anteprime dei messaggi vocali
WhatsApp, disponibili le anteprime dei messaggi vocali

- Credit: Rachit Tank / Unsplash

APP15 dicembre 2021

WhatsApp, disponibili le anteprime dei messaggi vocali

di Federico Bandirali

Con una nuova opzione, che si aggiunge a una serie di funzionalità a tema in arrivo a breve

WhatsApp ha recentemente rilasciato una nuova funzione per una sorta di “anteprima” dei messaggi vocali, che consente di verificare se quanto detto a voce ha un senso o meno prima di inoltrarli ai destinatari. L’app di messaggistica di Meta, ha reso noto che la funzione è stata implementata gradualmente nelle ultime settimane, ed è ora disponibile su tutte le piattaforme incluse le versioni Web e desktop, oltre ovviamente all’applicazione per iPhone (iOS) e dispositivi Android.

 

Stando a quanto scritto dalla piattaforma nella pagina di supporto dedicata alla novità, l’opzione per visualizzare in anteprima un messaggio vocale viene mostrata dopo aver premuto il pulsante di arresto che conclude la registrazione vocale. In seguito, diventa possibile visualizzarlo in anteprima cliccando sull’icona per la riproduzione a forma di triangolo, eliminarlo pigiando sul “cestino” o inviarlo cliccando il pulsante per inoltrarlo.

 

Le anteprime audio sono una parte di una raffica di nuovi aggiornamenti che sono stati rilasciati o secondo quanto riferito sono in fase di sviluppo attorno alla funzione di messaggistica vocale di WhatsApp. All’inizio del 2021, il servizio ha aggiunto la possibilità di regolare la velocità di riproduzione delle note vocali durante l'ascolto (perfetta per ottenere rapidamente messaggi lunghi e sconclusionati), e presto sarà anche possibile mettere in pausa e riprendere la registrazione di una vocale.

 

E caratteristiche più interessanti potrebbero essere all’orizzonte. A settembre, WhatsApp ha infatti confermato di essere nelle prime fasi dello sviluppo di una nuova funzione di trascrizione vocale che potrebbe consentire di leggere la trascrizione di un messaggio vocale anziché ascoltarla.

 

Infine, a ottobre, il sito Usa WABetaInfo ha riferito di aver trovato anche segni di una funzione di “riproduttore di messaggi vocali globale”, che dovrebbe consentire agli utenti di ascoltare le note vocali mentre si è impegnati in un’altra chat.

 

- LEGGI ANCHE - WhatsApp sta testando le trascrizioni dei messaggi vocali

- E ANCHE - Le ultime novità di WhatsApp per i messaggi vocali

 

Non sono disponibili informazioni su quando (o anche se, in alcuni casi) WhatsApp potrebbe implementare queste nuove funzionalità di messaggistica vocale. Ad ogni modo, essere in grado di visualizzare in anteprima una nota vocale prima di inviarla rappresenta senza ombra di dubbio un inizio promettente.