TimGate
header.weather.state

Oggi 30 settembre 2022 - Aggiornato alle 17:35

 /    /    /  WhatsApp, disponibili i backup con crittografia end-to-end
WhatsApp, disponibili i backup con crittografia end-to-end

- Credit: Pxhere.com

APP15 ottobre 2021

WhatsApp, disponibili i backup con crittografia end-to-end

di Federico Bandirali

L’app di messaggistica darà massima privacy anche per i salvataggi delle chat

I backup delle chat crittografate end-to-end di WhatsApp per iOS e Android sono ufficialmente disponibili, come annunciato da Facebook giovedì 14 ottobre 2021. L’app di messaggistica offre da anni la crittografia end-to-end per le chat, ma con questa nuova modifica si può ottenere lo stesso livello di crittografia anche per i backup.

 

La funzione sarà disponibile “gradualmente” per gli utenti che utilizzano la versione più aggiornata di WhatsApp. Attualmente, i backup del servizio di Menlo Park sono archiviati in iCloud o Google Drive, ma ciò significa che Apple o Google potrebbero consegnarli ai governi o alle forze dell’ordine se obbligati (anche se non accade spesso, anzi).

 

- LEGGI ANCHE - WhatsApp: in arrivo i backup con crittografia end-to-end

- E ANCHE - WhatsApp: in arrivo foto e video che scompaiono una volta visti

 

Con la modifica, ad ogni modo, diventa possibile proteggere i propri backup cloud di WhatsApp con una password o una chiave di crittografia a 64 cifre, il che in teoria significa che nessun altro oltre all’utente sarà in grado di accedere a quanto salvato.

 

Una volta disponibili, per attivare i backup con crittografia end-to-end per il proprio account, Facebook ha messo a disposizione una guida (anche in italiano), già consultabile cliccando su questo link.