TimGate
header.weather.state

Oggi 16 agosto 2022 - Aggiornato alle 11:50

 /    /    /  WhatsApp migliorerà la privacy degli utenti: ecco come
WhatsApp, in arrivo nuove opzioni per la privacy

- Credit: Rachit Tank / Unsplash

APP14 novembre 2021

WhatsApp, in arrivo nuove opzioni per la privacy

di Federico Bandirali

A breve sarà possibile nascondere a ;contatti specifici diverse informazioni


WhatsApp, come sempre, ha diverse novità in cantiere, come del resto le app di messaggistica istantanea “rivali” che provano a spodestare il dominio nella quota di mercato e nel numero di utenti attivi mensili, superiore ai 2 miliardi su scala globale all’ultima rilevazione. Tra queste, una dedicata alla privacy di cui si era già parlato tempo fa che permetterà di non condividere informazioni qualora non lo si desideri, contrariamente a quanto accade ora. Infatti, a stretto giro di posta l’app di Meta consentirà di celare informazioni personali per contatti selezionati, senza dovere farlo con tutti quelli in rubrica.

 

- LEGGI ANCHE - WhatsApp: chat di gruppo "accessibili" da Google

- E ANCHE - Tutte le novità di WhatsApp

 

Secondo quanto riferito dal sito Usa WaBetaInfo, la nuova opzione per la privacy che dovrebbe presentarsi con la voce “i miei contatti tranne” si potrà utilizzare per nascondere i dettagli dell’ultimo accesso all’app (data e ora di collegamento), foto del profilo nonché “info”, ovvero la sezione utile a proporre una propria presentazione, esattamente come già accade per le frasi di “Stato”.

 

I dettagli sul funzionamento sono disponibili in alcuni screenshot pubblicati dal sito statunitense, e la novità si preannuncia quantomeno interessante per chi preferisce, senza stare a discutere sui motivi, nascondere quando hanno usato l’app ad amici, familiari, partner e contatti vari.

.

Per ora, la nuova funzionalità è utilizzabile solo da una sparuta percentuale di utenti di WhatsApp essendo in fase di test, e prima del lancio ufficiale potrebbe passare un po’ di tempo qualora dovessero emergere bug nei riscontri dei tester. Tuttavia, per sapere se si è tra i fortunati, basta aprire il menu impostazioni e poi, dalla sezione account, entrare in quella dedicata appunto alla privacy.