Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 01 dicembre 2020 - Aggiornato alle 15:25
Live
  • 22:30 | Regali di Natale per ragazze a prezzi scontati
  • 15:02 | Come partecipare alla lotteria degli scontrini
  • 14:51 | Perchè Ficarra e Picone hanno deciso di lasciare "Striscia la Notizia"
  • 14:46 | Maradona, petizione per averlo sulle banconote
  • 14:10 | Perché Trump non è riuscito a cancellare il risultato delle elezioni
  • 14:10 | "Music against AIDS", la speciale playlist di TIMMUSIC
  • 14:01 | Diaconale, la lettera di Lotito: 'Mi hai lasciato'
  • 14:00 | La regina Elisabetta e il Natale senza nipotini
  • 13:56 | Chi è Giovanni Ciacci, vita privata e curiosità
  • 13:50 | Tutti i vincitori di Amici
  • 13:46 | Billie Eilish e le sue 16 nuove canzoni
  • 13:40 | Due milioni di visualizzazioni per la poesia di Savoia al Pibe
  • 13:39 | Crisanti: parlare di sci con 600 morti giorno? Non è paese normale
  • 12:30 | La Galleria Borghese e gli appuntamenti on line
  • 12:15 | Arredamento classico contemporaneo
  • 12:00 | Hugh Jackman e l’amore per la moglie
  • 11:35 | Magia della FA Cup, Mourinho per i dilettanti del Marine
  • 11:08 | La deroga per non lasciare gli anziani soli
  • 10:58 | Arrivano nuovi servizi sugli smart speaker e display Google Nest
  • 10:53 | Presto il processo per la morte di Giulio Regeni
Su WhatsApp ora si possono silenziare le chat “per sempre” - Credit: Paul Hanaoka/Unsplash
APP 27 ottobre 2020

Su WhatsApp ora si possono silenziare le chat “per sempre”

di Federico Bandirali

La nuova opzione rimpiazza il “per un anno” 

 

Un diamante è per sempre, una chat di WhatsApp no.

O almeno, fino a pochi giorni fa era così. Ora, invece, l’app di messaggistica istantanea si è arricchita con una novità “logica”, ovvero la possibilità di silenziare le notifiche di una chat, “privata” o di gruppo, per sempre e non più solo per un anno.

 

- LEGGI ANCHE - WhatsApp, presto si potrà chiamare e videochiamare anche da pc

- E ANCHE - WhatsApp Business: arrivano acquisti e pagamenti in chat

 

Le opzioni relative alle notifiche restano infatti tre: 8 ore, una settimana e per sempre. Sparisce, invece, la scelta “un anno”, che di fatto era l’opzione per ammutolire definitivamente una conversazione virtuale fino all’abbandono del gruppo o all’eliminazione della conversazione in questione.

 

- LEGGI ANCHE - WhatsApp: come avere un suono di notifica diverso per un contatto

- E ANCHE - WhatsApp: con iOS stop alle notifiche dalle chat silenziate

 

L’opzione, già testata nei mesi scorsi dall’app di proprietà di Facebook, è diventata disponibile per tutti i possessori di dispositivi Android, e a breve anche gli utenti che usano un iPhone potranno beneficiarne.

 

E non solo, visto che sarà utilizzabile anche per chi collega il proprio account con WhatsApp Web, usando il PC come interfaccia al posto di un dispositivo mobile.

 

La logica della decisione è quasi lapalissiana: silenziare una chat per un anno senza volerla cancellare, di fatto significava decidere di farlo per sempre con la scadenza da rinnovare ogni 365 giorni.

 

In quest’ottica Menlo Park ha rotto gli indugi venendo incontro agli utenti che, per un motivo o per l’altro, non desiderano ricevere notifiche “moleste” e indesiderate, pur conservando traccia della conversazione

I più visti

Leggi tutto su News