Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 16 settembre 2021 - Aggiornato alle 11:25
News
  • 09:39 | L’Inter domina il Real Madrid ma si fa beffare nel finale
  • 09:24 | Le calciatrici afghane ospiti delle azzurre a Coverciano
  • 09:04 | Il Milan lotta ma perde a Liverpool (3-2)
  • 08:49 | Gli azzurri del volley tornano in semifinale di un Europeo
  • 07:41 | Come ottenere gratis l’accesso Premium Fantacalcio con TIMVISION 
  • 06:15 | I green pass obbligatori le altre notizie sulle prime pagine
  • 01:04 | La circolare del Ministero sulla terza dose di vaccino
  • 00:35 | La grande fuga delle calciatrici afghane
  • 23:30 | Il primo volo spaziale con solo civili a bordo: chi sono
  • 18:45 | L'Ue è leader mondiale nelle vaccinazioni
  • 17:00 | Covid, i dati del 15 settembre: il tasso di positività è all'1,5%
  • 16:58 | Salone del Libro di Torino, presentata la nuova edizione
  • 16:39 | Cagliari, è Walter Mazzarri il nuovo tecnico rossoblù
  • 15:45 | Elezioni federali in Germania: le cose da sapere
  • 14:30 | Dentro l'aeroporto di Kabul abbandonato dai soldati americani
  • 13:27 | Le prime immagini dell’Arco di Trionfo impacchettato
  • 12:33 | Afghanistan, un milione di bambini a rischio fame
  • 11:57 | Come procede la campagna vaccinale in Europa
  • 11:42 | Milito spinge l’Inter in Champions e verso lo scudetto
  • 11:27 | Come funzionerà la terza dose di vaccino nel Regno Unito
Microsoft: su Windows 10X scomparirà il Pannello di controllo - Credit: CHINE NOUVELLE/SIPA / IPA / Fotogramma
tecnologia 18 gennaio 2021

Microsoft: su Windows 10X scomparirà il Pannello di controllo

di Redazione

Una versione "beta" anticipa le differenze con Windows 10: nuova intefaccia grafica e diverse novità

Microsoft da tempo ha presentato il nuovo sistema operativo Windows 10X come versione dedicata ai device dual screen prodotti dallo stesso colosso di Redmond.

Rinviata l’immissione sul mercato del prodotto di punta per il nuovo OS, ovvero il convertibile Surface Neo, la società guidata da Satya Nadella ha però deciso di sfruttarlo anche per i notebook “tradizionali” e più comuni, con l’intenzione nemmeno troppo nascosta di mettersi in concorrenza con Google e il suo sistema operativo in grande crescita Chrome OS.

 

Dalle anteprime comparse in Rete sul sito Bleeping Computer è possibile fare alcune considerazioni sull’interfaccia grafica ed evidenziare le differenze tra la nuova creatura del gigante del software e il "classico" Windows 10, oggetto di restyling quasi totale nel 2021.

 

Un procedimento già iniziato con l’introduzione, per ora in fase di test, di un widget meteo e di un nuovo feed notizie nella barra degli strumenti. E, come accaduto per il Pannello di Controllo nel sistema operativo “tradizionale”, anche Windows 10X non lo avrà poiché Microsoft ha deciso di sostituirlo con l’app “impostazioni PC” lanciata recentissimamente.

 

 

Se su Windows 10 l’utente può però ancora scegliere quale soluzione usare, almeno per il momento, mentre la versione 10X comparsa in Rete non lo contempla lasciando spazio solo alle “Impostazioni PC”. Dalle quali si potranno gestire anche gli aggiornamenti “separati”: da una parte quelli relativi al sistema operativo; dall’altra tutti gli altri.

 

- LEGGI ANCHE: Microsoft posticiperà il lancio di Windows 10X a metà 2021

- E ANCHE: Microsoft: su Windows 10 sparirà anche il Pannello di Controllo?

 

Inoltre, con Windows 10X scompaiono tanto menu Start quanto le Live Tile, con la schermata suddivisa in tre macro-aree principali. Nella parte superiore ci sono gli strumenti di ricerca (sul dispositivo, in Rete o nei servizi Cloud), poi più in basso una sorta di “launcher” e infine, in basso, le app, i siti e documenti recenti.

 

La barra degli strumenti si presenta con icone allineate a centro schermo e le consuete tre dimensioni disponibili tra cui scegliere (da piccola a grande passando ovviamente per media), con quelle più “voluminose” pensate specificatamente per i dispositivi touch screen.

 

Infine, il nuovo Action Center non sarà posizionato stabilmente nell’angolo destro in basso ma “flottante” e annovererà le impostazioni rapide, i comandi per il volume e le notifiche insieme al tasto per spegnere il dispositivo e alla barretta utile a mostrare il livello di carica della batteria.

I più visti

Leggi tutto su News