TimGate
header.weather.state

Oggi 04 ottobre 2022 - Aggiornato alle 11:37

 /    /    /  Windows 11: risolto il problema delle app che non si aprivano
Windows 11: risolto il problema delle app che non si aprivano

Logo Windows 11- Credit: Microsoft

TECNOLOGIA06 novembre 2021

Windows 11: risolto il problema delle app che non si aprivano

di Samuele Ghidini

Microsoft ha rilasciato un aggiornamento “fuori programma” per porre rimedio al bug di alcune app preinstallate

Microsoft, dopo aver ammesso il problema delle app preinstallate con Windows 11 che non si aprivano per via dei certificati scaduti il 31 ottobre 2021 e altri ug, ha reso noto di aver corretto gli errori. Alcuni utenti di Windows 11 non sono stati in grado di aprire app come lo strumento di cattura, la tastiera touch o il pannello emoji, con il gigante del software che ha posto rimedio rilasciando un nuovo aggiornamento “fuori programma”. Per chi sta già utilizzando Windows 11, nella sezione Update dovrebbe quindi essere presente un aggiornamento (sigla KB5008295) che, ad ogni modo, sarà installato automaticamente.

 

- LEGGI ANCHE - Windows 11 e il problema delle app preinstallate che non si aprono

- E ANCHE - Windows 11: ecco su quali PC è possibile installarlo

 

La patch in questione richiede come spesso accade il riavvio del sistema, con la società di Redmond a precisare che comunque non risolverà del tutto i problemi emersi nelle scorse settimane, come ad esempio la pagina degli account in Windows 11 con la modalità S che non viene caricata.

 

Tuttavia, Microsoft è stata decisamente veloce nell’affrontare e iniziare a risolvere il tutto, visti i soli 5 giorni trascorsi tra ammissione e rilascio del fix. Inoltre, è inusuale che l’azienda distribuisca aggiornamenti per i suoi sistemi operativi fuori programma, se non quando sono collegati al tema della sicurezza degli utenti.