TimGate
header.weather.state

Oggi 04 luglio 2022 - Aggiornato alle 07:45

 /    /    /  Anche in Italia si potranno usare le app Android su Windows 11
Anche in Italia si potranno usare le app Android su Windows 11

L'iconico robottino Android davanti alla sede di Google a Mountain View- Credit: Christoph Dernbach / IPA / Fotogramma

APP25 maggio 2022

Anche in Italia si potranno usare le app Android su Windows 11

di Samuele Ghidini

Una delle novità più attese del nuovo sistema operativo sarà disponibile in 5 Paesi oltre agli USA entro fine 2022

Una delle novità più rilevanti annunciate durante la presentazione ufficiale di Windows 11 precedente al lancio dello scorso 4 ottobre, Microsoft aveva parlato del supporto per le app Android. “Bucato” il lancio della funzionalità contestualmente a quello del sistema operativo, la stessa è stata inserita in una versione di anteprima resa disponibile sul finire del 2021 esclusivamente negli Usa.

 

Ora, trascorsi alcuni mesi, la nuova e attesa funzionalità si accinge a debuttare anche in Italia, sebbene non nell’immediato. L’avvio della distribuzione, infatti, non ha una data certa stabilita dal colosso di Redmond, con scadenza che potrebbe partire domani come, alla peggio, alla fine del 2022.

 

- LEGGI ANCHE - Windows 11: nuove installazioni “ferme” anche ad aprile

- E ANCHE - Windows 11, in arrivo il “drag&drop” nella barra delle applicazioni

 

L’Italia, infatti, sarà uno dei cinque paesi dove verrà introdotta la novità. Con un post sul blog ufficiale pubblicato durante l’evento “Build 2022”, il manager della società guidata da Satya Nadella, Panos Panay, ha infatti scritto: “La preview di Amazon Appstore su Windows 11 è al momento disponibile negli Stati Uniti. Sarà estesa a cinque nuovi paesi: Francia, Germania, Giappone, Italia e Regno Unito entro la fine di quest’anno!”.

 

Come evidenziato dal manager e noto già da tempo, per scaricare le app Android su Windows 11 sarà necessario utilizzare l’Amazon Appstore e non, come più intuitivo, il Play Store di Google.

 

Per eseguire le app su Windows 11 sono necessari specifici requisiti del computer, diffusi a febbraio da Microsoft e non aggiornati successivamente, ovvero:

 

- Processore: Intel Core i3 di ottava generazione, AMD Ryzen 3000, Qualcomm Snapdragon 8c;

 

- Architettura: x64 o ARM64;

 

- RAM: 8 GB (consigliata 16 GB);

 

- Hard Disk: SSD;

 

- Virtual Machine Platform: abilitata.