TimGate
header.weather.state

Oggi 03 ottobre 2022 - Aggiornato alle 10:00

 /    /    /  Youtube, perché il Picture-in-Picture è scomparso su iPhone
Youtube, perché su iPhone è "scomparso" il Picture-in-Picture

- Credit: Pixabay

APP12 aprile 2022

Youtube, perché su iPhone è "scomparso" il Picture-in-Picture

di Samuele Ghidini

A breve tornerà disponibile, dopo miglioramenti della funzionalità, ma prima verrà "tolta" anche da altri device 

YouTube non fatica enormemente a mantenere stabile il Picture-in-Picture nella riproduzione e, a distanza temporalmente "importante" dall’introduzione della nuova funzione in via sperimentale su iPhone (iOS) e iPad (iPadOS), utilizzabile esclusivamente dagli utenti con abbonamento Premium, la piattaforma che fa capo a Google ha disabilitato l’attivazione della stessa. Eliminazione temporanea dell’app in versione iOS, con la funzionalità che verrà reintrodotta a breve e in pianta stabile dopo gli “aggiustamenti” del caso

 

- LEGGI ANCHE - YouTube, disponibili le trascrizioni dei video anche su Android

- E ANCHE - YouTube, in arrivo i sottotitoli automatici per i live streaming

 

Quanti stavano testando la funzione, si sono trovati di fronte ad una notifica che preannunciava il termine della sperimentazione del Picture-in-Picture attraverso banner dedicato, sia da sito accessibile via Internet che dalle app (quindi anche Android) a patto di averla attivata sui diversi dispositivi.

 

Chi non l’aveva fatto, invece, dovrà attendere per attivarla. Ad ogni modo, la scomparsa della pagina di sperimentazione non è segno che YouTube non punti sulla nuova funzionalità. Come ribadito in più occasioni, pur senza dare scadenza, la piattaforma ha reso noto di volerla rendere disponibile per tutti gli abbonati.