Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 31 luglio 2021 - Aggiornato alle 23:00
Live
  • 18:10 | L’Italvolley femminile cede alla Cina
  • 18:05 | Hamilton torna in pole position in Ungheria
  • 18:00 | Covid, i dati del 31 luglio: il tasso di positività è al 2,5%
  • 17:40 | G20 della Cultura al Colosseo, che cos'è la "Dichiarazione di Roma"
  • 15:30 | L'Italia è in fiamme da nord a Sud, roghi in tutto il Paese
  • 15:26 | Vaccino, la terza dose "a 12 mesi dalla seconda"
  • 15:13 | I possibili tamponi a prezzo calmierato
  • 13:08 | Basket, Olimpiadi: l’Italia piega la Nigeria 80-71 e centra i quarti
  • 10:09 | L’argento di Mauro Nespoli nel tiro con l’arco
  • 10:00 | Economia, così cresce la fiducia del paese
  • 09:29 | Ufficiale Matteo Lovato all’Atalanta
  • 09:15 | Covid, Brusaferro: ecco perché dobbiamo muoverci ancora con prudenza
  • 09:03 | I bronzi di Simona Quadarella e Irma Testa
  • 00:15 | Basket, NBA draft: la prima scelta assoluta è Cunningham (Detroit)
  • 20:26 | Per Rea il futuro è in SBK, ma “mai dire mai alla MotoGP”
  • 19:00 | Covid, monitoraggio Iss: l'Rt è salito a 1,57
  • 18:03 | L’Italvolley maschile vola ai quarti del torneo olimpico
  • 16:39 | La variante Delta si diffonde come la varicella
  • 16:09 | Covid, perché la Cina ha accusato gli Usa di terrorismo
  • 16:08 | L'aumento dei contagi a Tokyo: stato d'emergenza fino al 31 agosto
YouTube: stop alle pubblicità su politica e gioco d’azzardo - Credit: NordWood Themes / Unsplash
tecnologia 16 giugno 2021

YouTube: stop alle pubblicità su politica e gioco d’azzardo

di Federico Bandirali

Insieme a quelle di alcolici e farmaci vendibili dietro prescrizione medica, non compariranno più in homepage

YouTube ha deciso di non accettare più inserzioni che pubblicizzano alcolici, gioco d’azzardo, politica e “termini relativi a farmaci soggetti a prescrizione medica” che venivano poi mostrate nella homepage della piattaforma.

Google, proprietaria della piattaforma di condivisione video, ha specificato che le limitazioni sul tipo di spot visualizzati in homepage dovrebbero contribuire a migliorare l’esperienza degli utenti su YouTube.

 

Lo slot pubblicitario in homepage (masthead, ndr)  è una delle prime cose che gli utenti vedono quando aprono YouTube, quindi è logico che escludendo gli annunci su alcol o gioco d’azzardo e simili la piattaforma diventi più inclusiva.

 

Per quanto riguarda la politica, la scelta sembra determinata dalla volontà di evitare polemiche sull’argomento e finirvi al centro, come quando l’ex presidente statunitense Donald Trump ha invaso di pubblicità elettorali la piattaforma durante le votazioni del novembre 2020.

 

- LEGGI ANCHE: YouTube "invaso" da spot di Trump durante il voto per le presidenziali Usa

 - E ANCHE: YouTube ripristinerà il canale di Trump, quando dipenderà da lui

 

Secondo la pagina di supporto degli annunci di YouTube, gli spot in questione possono “avere un’enorme copertura”, tuttavia d’ora in avanti l’amplificatore social non sarà più disponibile per le persone che desiderano fare pubblicità in homepage.

 

Per anni Big-G ha provato a bilanciare le sue regole per determinare che spot mostra o meno, e di recente ha bloccato gli annunci che usavano l'incitamento all'odio per promuovere disinformazione politica e teorie del complotto sulla pandemia da Covid-19.

I più visti

Leggi tutto su News