TimGate
header.weather.state

Oggi 10 agosto 2022 - Aggiornato alle 06:00

 /    /    /  Zoom, sottotitoli in tempo reale disponibili per tutti entro l’autunno
Zoom, sottotitoli live disponibili per tutti entro l’autunno

- Credit: Zoom

APP26 febbraio 2021

Zoom, sottotitoli live disponibili per tutti entro l’autunno

di Federico Bandirali

Anche gli utenti free potranno usare l’apposita funzionalità Live Transcription, senza pagare

Premessa necessaria: la funzionalità di cui si parlerà al momento è disponibile solo in inglese e di come sia normale presumere che Zoom intenda aggiungere il supporto per altre lingue in vista del lancio globale della novità. Novità che peraltro tale non è, visto che si tratta delle trascrizioni in tempo reale (Live Transcription) di quanto detto durante una riunione virtuale ovvero i sottotioli -, già disponibili per chi utilizza la piattaforma con account premium a pagamento.

 

- LEGGI ANCHE: Zoom: entrate quadruplicate nel terzo trimestre del 2020

- E ANCHE: Su Zoom disponibili nuovi filtri per modificare il proprio volto

 

Di fatto, i sottotitoli automatici dei meeting sono una delle funzioni più richieste dagli utenti di piattaforme dedicate alla produttività lavorativa in tempi di pandemia, e su Zoom questo avviene mediante l’utilizzo di complessi algoritmi basati sull’intelligenza artificiale e sull’apprendimento automatico in grado di trascrivere con margine di errore risibile le parole pronunciate dai partecipanti a una riunione.

 

Una funzione che diventerà, come annunciato dalla società stessa, disponibile per tutti gli utenti (quindi anche con account free completamente gratuiti) a partire dal prossimo autunno. Chi non vuole aspettare, però, può quantomeno provare a chiedere di ottenerla in anteprima dopo aver compilato un apposito modulo.

 

“Da qui all’autunno 2021, Zoom sarà felice di offrire l’accesso alla funzionalità Live Transcription (i sottotitoli automatici) a tutti gli utenti che ne hanno necessità per migliorare la partecipazione ai meeting”, il commento della società a corredo dell’annuncio.

 

Con Zoom che ha già chiaro come, molto rapidamente, sarà sommersa di richieste in tal senso, invitando quindi a portare pazienza preventivamene: “Dato che ci aspettiamo un volume elevato di richieste, apprezziamo la vostra pazienza mentre lavoriamo per rendere i sottotitoli automatici disponibili per tutti i nostri utenti”.

 

Sempre dal form arriva un’implicita conferma del fatto che bisognerà attendere l’autunno 2021 per il lancio su scala globale, mentre mancano certezze rispetto al supporto per idiomi diversi dall’inglese.

 

“Questo modulo è inteso per gli utenti che necessitano di Live Transcription per migliorare la loro partecipazione ai meeting su Zoom. Se non ne avete bisogno della funzionalità Live Transcription raccomandiamo di attendere fino all’autunno 2021 quando verrà resa disponibile per tutti gli utenti con account gratuito”, recita infatti la nota della piattaforma.