TimGate
header.weather.state

Oggi 16 maggio 2022 - Aggiornato alle 17:44

 /    /    /  Pinterest per aziende, quando e perché farlo
Pinterest per aziende, quando e perché farlo

Pinterest- Credit: Pexels

SOCIAL E INFLUENCER07 agosto 2021

Pinterest per aziende, quando e perché farlo

di Francesca Ceriani

Consigli su quando e perché creare un profilo aziendale su Pinterest.

 

Pinterest per aziende: quando farlo

Pinterest è un social media basato sulla condivisione di immagini, video e fotografie. La piattaforma conta più di 200 milioni di utenti attivi al mese: numeri interessanti se state pensando di creare un profilo aziendale per la vostra azienda. Prima di aprire un account aziendale è bene capire se questo social è il mezzo adatto per il vostro business. Non tutti i social network sono adatti a qualsiasi tipo di attività. Se però fate uso di marketing creativo e pensate che la creazione di contenuti visivi possa aiutare il vostro business a crescere, allora Pinterest è lo strumento adatto alle vostre esigenze. Aprite quindi il vostro account aziendale, redigete un piano editoriale (è consigliabile postare circa 6 pin al giorno) e date libero sfogo alla vostra fantasia con la creazione di contenuti visivi, facendo comunque attenzione alla content curation.

 

 

Pinterest per aziende: perché farlo

Avere un profilo Pinterest business permette a negozi e attività di condividere foto dei propri prodotti per convincere l’utente a sceglierli. Gli utenti iscritti usano la piattaforma per fare progetti e sono alla ricerca di nuove idee, consigli e ispirazione. Vogliono quindi prendere in considerazione la prossima cosa da fare o da acquistare. Le aziende, con il loro account business, hanno la possibilità di raggiungere queste persone esattamente quando stanno decidendo quali prodotti o servizi provare. Per fare questo è importante saper usare gli strumenti di Pinterest Analytics e osservare quindi l’evoluzione del viaggio di scoperta dell'utente fino al momento dell’acquisto.