TimGate
header.weather.state

Oggi 10 agosto 2022 - Aggiornato alle 14:44

 /    /    /  social network Generazione Z
Quali sono i social network preferiti dalla Generazione Z?

Illustrazione grafica di social networks- Credit: iStock

SOCIAL E INFLUENCER22 luglio 2021

Quali sono i social network preferiti dalla Generazione Z?

di Francesca Ceriani

La gen z è la prima generazione cresciuta con i social: scopriamo quali amano di più!

La gen z e i social network

La generazione Z è la prima cresciuta con Internet. Fin dalla loro adolescenza, i membri della gen Z hanno avuto a disposizione alcuni die più importanti e famosi social network e oggi sono parte integrante della loro vita. La gen Z, che oggi ha tra i 25 e gli 11 anni, non ha mai conosciuto un mondo senza la navigazione online: collegarsi con gli altri, per loro, è semplice e intuitivo. Ma quasi sono i social network che usano maggiormente? Quali preferiscono?

I social network preferiti dalla gen Z

Se TikTok è il social network del momento e quello che registra una crescita maggiore, non è quello più amato dalla gen Z. Gli ultimi studi indicano che circa la metà dei più giovani della Gen Z utilizza Facebook (un dato in netto calo, visto che fino a sei anni fa erano più del 70%), ma questa percentuale aumenta di parecchio se si prendono in considerazione gli altri grandi network: l’85% usa YouTube, il 72% ha un account Instagram e il 69% utilizza Snapchat.

 

Questi numeri danno un’idea ben precisa delle preferenze della Generazione Z: il contenuto visivo batte quello testuale. Secondo le ultime ricerche, inoltre, un quinto dei giovani tra i 18 e i 24 anni ha disattivato i propri account sui social network, mentre un terzo sta limitando l’utilizzo dello smartphone durante la giornata. Ma nonostante le preoccupazioni sugli effetti negativi che i social hanno sulla vita di tutti i giorni e sulla salute psico fisica di chi li usa, dallo studio si evince che, comunque, i GenZers sono fiduciosi che la tecnologia in futuro produrrà più effetti positivi che negativi.