TimGate
header.weather.state

Oggi 04 ottobre 2022 - Aggiornato alle 02:00

 /    /    /  Quali sono i social più utilizzati dai bambini?
Quali sono i social più utilizzati dai bambini?

Bambini che usano smartphone- Credit: Pexels

SOCIAL E INFLUENCER11 aprile 2022

Quali sono i social più utilizzati dai bambini?

di Francesca Ceriani

Molti bambini usano i social anche se non possiedono un proprio account

Bambini e social

Le piattaforme social diffuse tra bambini e adolescenti sono molteplici. Sin da piccoli, infatti, molti ragazzini hanno uno smartphone proprio. E nonostante i genitori installino il famoso ‘parental control’ i bambini possono comunque accedere ai social network.

 

Spesso i minori non possiedono un proprio account sulle piattaforme, ma le utilizzano comunque, anche se non pubblicano contenuti, per vedere i post caricati dagli altri utenti. Scopriamo quali sono i social più utilizzati dai bambini.

Quali sono i social più utilizzati dai bambini

I social più utilizzati dai bambini sono due: WhatsApp e YouTube. Per la messaggistica istantanea, infatti, WhatsApp resta il leader, mentre i piccoli usano principalmente YouTube per guardare video di ogni tipo: canzoni, balletti, cartoni animati, ma anche filmati educativi e consoni alla loro età.

 

Alcuni bambini, poi, usano TikTok: spesso senza caricare contenuti propri, navigano sulla piattaforma per guardare i video pubblicati dagli altri utenti. Molto usato anche Instagram.

 

Infine, ci sono i giochi online, che non si possono considerare dei veri e propri social network, ma consentono comunque ai bambini di interagire con altri utenti connessi al gioco. Tra i giochi multiplayer in Internet i più diffusi tra i bambini ci sono World of Warcraft, League of Legends e Clash of Clans.