TimGate
header.weather.state

Oggi 02 ottobre 2022 - Aggiornato alle 18:00

 /    /    /  Università italiane sui social: le top 5 che comunicano meglio
Università italiane sui social: le top 5 che comunicano meglio

Politecnico di Milano- Credit: Account Instagram @polimi

SOCIAL E INFLUENCER08 giugno 2022

Università italiane sui social: le top 5 che comunicano meglio

di Francesca Ceriani

Quali sono le università italiane più social? Ecco le 5 che comunicano meglio

Università italiane sui social

La fama di un’università oggi passa anche dai social. Oltre alla didattica offerta, infatti, un nuovo parametro per stabilire il successo e il valore di una università è capire quanto è attiva e attrattiva sui social.

 

La presenza di un ateneo in rete, quindi, è importante e viene giudicata analizzando il numero di post pubblicati, i followers e le menzioni. I canali social più utilizzati dagli atenei italiani sono Twitter e Instagram. Scopriamo quindi quali sono le 5 università del nostro Paese che comunicano meglio sui social.

Università italiane sui social: le top 5 che comunicano meglio

Al primo posto di questa particolare classifica si trova il più grande ateneo d’Europa, che conta oltre 100.000 iscritti. Si tratta della prestigiosa Università La Sapienza di Roma: il profilo ufficiale conta 105mila followers su Instagram e altri 44mila su Twitter.

 

Al secondo posto c’è l’innovativo e modernissimo Politecnico di Milano: il Polimi su Instagram ha quasi 95mila fan, mentre su Twitter 40.300. In terza posizione c’è un’altra università milanese: si tratta della Cattolica del Sacro Cuore, con le sedi distaccate di Brescia, Piacenza-Cremona e Roma. La Unicatt, fondata nel 1921, ha 67mila seguaci su Instagram e quasi 22mila su Twitter.

 

Fuori dal podio ci sono l’Università di Torino (42mila followers su Instagram e 29,8 su Twitter) e la Bicocca di Milano (49mila like su Instagram e 22mila su Twitter).