TimGate
header.weather.state

Oggi 26 maggio 2022 - Aggiornato alle 06:46

 /    /    /  Cancro e tarocchi: qual è la carta associata a questo segno
Cancro e tarocchi: qual è la carta associata a questo segno

Carte dei tarocchi- Credit: iStock

OROSCOPO03 dicembre 2021

Cancro e tarocchi: qual è la carta associata a questo segno

di Melissa Viri

Scopriamo qual'è la carta dei tarocchi che coincide con il segno del Cancro.

I tarocchi sono associati ai segni zodiacali, ognuno dei dodici segni dell'oroscopo infatti coincide con una carta.

Il Cancro, a partire dal 22 giugno, coincide con uno dei tarocchi più importanti, non a caso viene definito arcano maggiore, si tratta del simbolo del carro.

Quest'ultimo all'interno della nostra tradizione riveste un ruolo fondamentale, legato a doppio filo con la cultura europea e non solo.

Del resto, sia Socrate che Platone parlano spesso nei loro dialoghi del simbolo del carro. Nello specifico, si parla di un'auriga dorata trainata da due cavalli differenti: il primo nobile, un cavallo di razza, il secondo invece ignobile e oscuro.

Entrambi coincidono con i due lati dell'anima umana, la bontà e la cattiveria, insita in ognuno di noi. Sarà il cavaliere in piedi sull'auriga a decidere se far condurre l'uno o l'altro lungo il percorso.

La religione e la carta del carro

Non è solo la letteratura greca a parlare di questo tarocco così importante, anche in mitologia c'è un riferimento particolarmente forte al simbolo del carro.

Nello specifico, si tratta della storia di Persefone, rapita da Ade e nascosta nell'inferno. Sua madre, Demetra, per punire l'uomo responsabile di questo rapimento, costringe la razza umana alla morte certa, porta infatti l'inverno perenne, impedendo il crescere di qualsiasi coltura. Demetra, in latino Carere, nome da cui deriva l'etimologia di cereale.

Gli dei quindi per impedire la morte di tutti gli uomini sono stati costretti a scendere a patti, consentendo così a Persefone di tornare dalla madre d'estate, attraverso un'auriga che riporta il sole.

Le domande nella lettura dei tarocchi

La carta del carro quindi rappresenta il Cancro e ogni qual volta che appare quando si stanno leggendo le carte porta con sè delle domande importanti attinenti all'animo umano.

Nello specifico, quello che si chiede è: siamo noi i fautori del nostro destino? Ci stiamo impegnando affinché venga posta in essere la nostra volontà? Ci prendiamo cura di coloro che ci sono vicini con impegno e devozione? Saranno le altre carte sul tavolo a guidarci affinché sia più semplice trovare una risposta.

Il carro e il segno del Cancro, trovano il proprio riflesso nella luna, l'astro che guida il percorso. Quest'ultima può tranquillamente essere ricondotta alla Sacerdotessa che guida il cammino dell'uomo attraverso il segno naturale, l'elemento, che accompagna l'agire, in questo caso l'acqua. Meditare sulle carte permette di ritorvare sè stessi.

In collaborazione con Unadonna