Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
    • Ricette
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 14 giugno 2021 - Aggiornato alle 06:12
Live
  • 07:08 | Facebook Messenger: in arrivo tre novità, ma non tutte subito
  • 06:12 | SBK 2021, le pagelle del GP dell’Emilia Romagna a Misano
  • 00:01 | Basket, si avvicina il preolimpico e Sacchetti ritrova Melli
  • 23:28 | Djokovic vince il Roland Garros e ora “vede” Federer e Nadal
  • 20:54 | Microsoft, altri indizi sull'arrivo di Windows 11
  • 19:01 | Google collegherà con un cavo sottomarino Usa e Sud America
  • 18:48 | Vaccini: a che punto siamo in Europa
  • 18:15 | Biden e Draghi, piena sintonia all’incontro al G7
  • 17:30 | Covid, i dati del 13 giugno in Italia
  • 17:16 | L’Inghilterra ha sconfitto la Croazia all’esordio (1-0)
  • 17:11 | In arrivo un prequel (animato) de I”Il Signore degli Anelli”
  • 16:03 | 5 cose che non possono mancare se amate lo stile country
  • 15:52 | Covid, il Regno Unito potrebbe rinviare le riaperture
  • 15:49 | Le parole di Speranza sul vaccino AstraZeneca
  • 15:35 | SBK 2021, Misano: Razgatlioglu ha vinto Gara 2 su Rinaldi e Rea
  • 15:30 | Il Milan punta Junior Firpo come vice Theo Hernandez
  • 15:13 | Niente pellegrinaggio alla Mecca per gli stranieri
  • 15:00 | Cicloturismo, la nuova tendenza del 2021
  • 13:05 | SBK 2021, Misano: Rinaldi conquista anche la Superpole Race
  • 12:37 | Da Verona a Taormina, ecco il "Coraggio Live Tour" di Carl Brave
Basket, playoff Serie A: Brindisi annienta Trieste 85-64 in gara 1 Raphael Gaspardo - Credit: Simone Lucarelli / Fotogramma
BASKET PLAYOFF LBA SERIE A 2020-2021 14 maggio 2021

Basket, playoff Serie A: Brindisi annienta Trieste 85-64 in gara 1

di Simone Colombo

L’Happy Casa soffre un quarto poi domina l’Allianz trascinata dal trio Harrison-Bostic-Willis

L’Happy Casa Brindisi, dopo aver probabilmente perso il primo storico posto in classifica nella stagione regolare a causa del focolaio Covid, inizia nel migliore dei modi la propria avventura nei playoff  della Serie A 2020/2021 battendo 85-64 l’Allianz Trieste in gara 1 della serie al meglio delle cinque partite valida per i quarti di finale.

Dopo una partenza stentata e favorevole ai giuliani, i pugliesi hanno preso in mano le operazioni già in chiusura di primo quarto e poi controllato grazie ai punti del trio Willis-Bostic-Harrison uniti alla solidità nel verniciato di Perkins (doppia doppia da 10 e 10 rimbalzi) stane la scelta di Vitucci di lasciar fuori Krubally causa turnover degli stranieri.

 

Vittoria larga che sembra scrivere il destino di gara 2 (venerdì 14 maggio alle 20.45) e del quarto di finale, con gli uomini di Dalmasson chiamati all’impresa se vorranno ribaltare il pronostico dopo aver mandato i soli Upson e Doyle in doppia cifra all’esordio nella postseason.

Brindisi-Trieste 85-64

L’avvio di match sorride agli ospiti che sorprendono Brindisi e scappano subito sul 2-8. L’Happy Casa prende le misure, inizia a difendere duro e replica con un 15-5 ispirato da Bostic e Thompson per sorpassare e allungare fino al 17-13. L’Allianz reagisce e resta in scia, con il primo quarto che si chiude sul 21-18 interno.

 

Nel secondo quarto l’Happy Casa parte subito forte tanto in difesa quanto in attacco, “cancella” i giuliani dal parquet e grazie alle triple di Udom e Bell piazza un 10-0 per il 31-18. L’Allianz non ci prova nemmeno, Brindisi invece insiste e alla pausa lunga si porta sul +15 (43-28).

 

Al rientro sul parquet lo spartito non cambia, Willis e Harrison mettono punti a referto come nella prima metà di gara mentre Trieste prova a resistere entrando nei 10’ conclusivi con 12 lunghezze da recuperare (57-45).

 

L’Happy Casa non si scompone, le difese diventano soft e la truppa di Vitucci ne approfitta per amministrare e dilagare. Brindisi batte Trieste 85-64 in gara 1 dei quarti di finale playoff al Palapentassuglia e inizia nel migliore dei modi la propria avventura nella postseason. 24 ore e si replica.

 

Happy Casa Brindisi – Allianz Trieste 85-64: il tabellino

(21-18, 22-10, 14-17, 28-19)


 

Brindisi: Thompson 9, Willis 13, Udom 3, Visconti 1, Gaspardo 6, Harrison 16, Zanelli 7, Guido ne, Perkins 10, Bell 6, Bostic 14, Cattapan ne. All.: Vitucci.

 

Trieste: Fernandez 3, Da Ros 2, Alviti 4, Laquintana 2, Upson 11, Grazulis 9, Arnaldo ne, Doyle 12, Henry 8, Cavaliero 4, Delia 9, Coronica ne. All.: Dalmasson.

I più visti

Leggi tutto su Sport