Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 18 aprile 2021 - Aggiornato alle 12:15
Live
  • 11:16 | Alexei Navalny sta morendo?
  • 11:15 | Bob Dylan compirà 80 anni, bio e canzoni del cantautore
  • 11:05 | Il pazzo 4-3 tra Cagliari e Parma
  • 11:00 | Ricette regionali: la Toscana e gli gnudi di ricotta e spinaci
  • 10:18 | Riaperture: che cosa succede in Italia dal 26 aprile
  • 10:15 | Bruno Mars età, vita privata e curiosità
  • 10:00 | Maiale alle nespole, vi assicuriamo che è buonissimo!
  • 10:00 | Se volete darvi al giardinaggio ecco cosa dovete avere
  • 09:45 | Gli esami più difficili di Filosofia
  • 09:00 | Che fine ha fatto Valentina Vernia, la ballerina hip hop di Amici
  • 09:00 | Come risparmiare acqua in estate
  • 08:50 | Come vincere bici, monopattini e giardini idroponici con TIM Party
  • 06:00 | Il record di vaccini di ieri e le altre notizie sulle prime pagine
  • 05:35 | Economia italiana, la scommessa di Draghi sulla crescita
  • 01:43 | Martina è l'eliminata della quinta puntata del Serale
  • 00:40 | Di cosa parla la nuova serie di Courteney Cox
  • 00:07 | Un live action dedicato alle sorellastre cattive di Cenerentola
  • 23:35 | Hugh Jackman e Laura Dern protagonisti di “The Son”
  • 23:17 | “A very english scandal”, una miniserie con Hugh Grant su TIMVISION
  • 23:01 | Basket, Serie A: Shields guida l’Olimpia Milano, Virtus ko 94-84
Covid, Fausto Gresini: miglioramenti lenti e sedazione ridotta Fausto Gresini - Credit: Andreu Dalmau / IPA / Fotogramma
MOTOGP 10 gennaio 2021

Covid, Fausto Gresini: miglioramenti lenti e sedazione ridotta

di Federico Bandirali

L’ex pilota è cosciente e stabile ma resta intubato in terapia intensiva a Bologna. Esclusi danni agli altri organi

Dopo essere risultato positivo alla Covid-19 alla vigilia di Natale, l’ex pilota e manager dell’omonimo team in MotoGP Fausto Gresini come noto è stato prima ricoverato a Imola per poi essere trasferito all’ospedale Maggiore Carlo Alberto Pizzardi di Bologna a causa dell’aggravarsi delle sue condizioni, che hanno richiesto il trasferimento in terapia intensiva per via della polmonite interstiziale che ha sviluppato.

Quadro clinico che ha reso necessaria la ventilazione meccanica per la bassa ossigenazione del sangue, con conseguente coma farmacologico utile a monitorare al meglio la situazione.

 

- LEGGI ANCHE: MotoGP, Fausto Gresini ricoverato a Bologna per Covid

- E ANCHE: Covid, gravi ma stabili le condizioni di Fausto Gresini

 

Dall’inizio del 2021, fortunatamente, le notizie che arrivano dal nosocomio bolognese sono buone. In un primo momento, infatti, le condizioni del due volte iridato in 125 si sono stabilizzate per poi migliorare suggerendo ai medici di risvegliarlo dal coma indotto, eliminare i farmaci – esclusi blandi sedativi per sopportare il dolore dell’intubazione con Gresini nuovamente cosciente.

 

- LEGGI ANCHE: Covid, in miglioramento le condizioni di Fausto Gresini

- E ANCHE: Covid, Fausto Gresini è cosciente ma lievemente sedato

 

Nella serata del 9 gennaio il Team Gresini ha rilasciato un breve comunicato rispetto alle sue condizioni - che restano comunque complesse e serie - riportando una dichiarazione del dottor Nicola Cilloni quantomeno incoraggiante.

 

- LEGGI ANCHE: MotoGP: Gresini Racing saluta Aprilia, tornerà “indipendente” nel 2022

 

“Le condizioni cliniche di Fausto Gresini sono ancora gravi, ma più stabili. È ancora necessario mantenere una respirazione controllata dalla macchina per garantire una buona ossigenazione del sangue. La stabilità clinica ha permesso comunque di moderare la sedazione e tenerlo cosciente. È molto combattivo e collaborativo e questo aiuta molto i clinici nella gestione della malattia. A parte il respiro tutti gli altri organi sono funzionali”, le parole del medico.

 

Con la buona notizia rispetto agli altri organi vitali e, soprattutto, all’ulteriore riduzione nella somministrazione di sedativi, sebbene sia chiaro che il percorso per la guarigione sia ancora lungo e richiederà tempo e pazienza.

I più visti

Leggi tutto su Sport