Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 03 dicembre 2021 - Aggiornato alle 02:04
News
  • 02:04 | Lazio-Udinese 4-4: Acerbi illude i capitolini, Arslan pari al 99'
  • 23:52 | Rafa Nadal rassegnato: “Sarà Djokovic il primatista di Slam vinti”
  • 21:03 | Torino-Empoli 2-2: Romagnoli e La Mantia rimontano i granata
  • 17:48 | Economia, la ripresa forte dell'Italia
  • 17:30 | La classifica delle città più vivibili
  • 17:11 | Kjaer, coinvolti i legamenti: necessario l'intervento
  • 17:00 | Covid, i dati del 2 dicembre: tasso di positività al 2,5%
  • 16:48 | Lesione al legamento per Kjaer
  • 16:05 | Calcio: due giornate a Spalletti, salta Atalanta ed Empoli
  • 15:45 | Come vedere in tv tutte le partite della Serie A TIM, della Champions e molto altro
  • 13:17 | Vaccini, per Pfizer dovremo fare richiami per diversi anni
  • 13:15 | Ecumenismo alla Casa Bianca di Joe Biden, si celebra Hanukkah
  • 13:07 | Le otto nuove sale di Palazzo Maffei a Verona
  • 12:54 | Basket, Milano ufficializza Bentil: “Opportunità unica, la sfrutterò”
  • 12:34 | Cosa ha detto l'Onu sul lockdown a Natale
  • 12:20 | Fantacalcio Serie A TIM, i consigli per la sedicesima giornata
  • 09:55 | Il primo caso di variante Omicron negli Stati Uniti
  • 09:44 | Quattro squadre per uno Scudetto
  • 09:27 | Dallapiccola (Bambino Gesù) e il vaccino ai bambini: “Sicuro ed efficace”
  • 09:11 | L’ok dell’Aifa al vaccino per la fascia 5-11 anni
Basket. Serie A: la Virtus “scopre” Mannion e batte Trieste 95-79 Marco Belinelli - Credit: LiveMedia / Corrispondente Bologna / IPA / Fotogramma
BASKET LBA SERIE A 2021-2022 16 ottobre 2021

Basket. Serie A: la Virtus “scopre” Mannion e batte Trieste 95-79

di Samuele Ghidini

Esordio in bianconero per il play ex NBA, con 5’ minuti in campo pieni di lampi nel comodo successo della capolista

Dopo un’attesa che inizialmente sembrava dover essere più lunga e due mesi a dir poco complessi per via di un debilitante virus intestinale che lo ha colpito dopo le ottime Olimpiadi, Nico Mannion ha esordito con la canotta della Virtus Bologna nell’anticipo serale del sabato valido per la quarta giornata del campionato di basket LBA Serie A 2021-2022.

Lento il recupero, limitato l’utilizzo dell’ex NBA (e futuro, probabilmente) da parte di coach Sergio Scariolo che, nella vittoria 95-79 su Trieste, dopo aver fatto assaporare il parquet al play azzurro con 5’ nella prima metà di gara, ha deciso di non seguire il programma preventivato tenendo fuori il figlio dell’ex Cantù Pace nel secondo tempo.

 

Motivo? Fastidi alla schiena, definiti dal tecnico bresciano come nulla “di grave” nella conferenza stampa post partita, e il dominio totale dei campioni d’Italia in carica, attesi al debutto in EuroCup che è poi il vero obiettivo poiché unico modo per tornare in Eurolega. Senza compromettere l’imbattibilità stagionale, con lampi di talento comunque evidenti come in Nazionale.

 

I padroni di casa partono bene, Mannion entra dopo 5’13” e sembra voler spaccare il Mondo con 5 punti e 3 assist in un amen: talento indiscutibile. Bologna difende forte, attacca bene, ma si prende qualche pausa di troppo, senza però lasciare mai spazio a improbabili tentativi di rimonta dell’Allianz.

 

Partita mai in discussione, nonostante alcune pause delle Vu Nere che, in avvio di stagione, sono segnale positivo in quanto margine per crescere ancora. Decisivo Belinelli, top scorer di serata con 21 punti, supportato a dovere dal trio Sampson-Alibegovic-Alexander e dallo strapotere fisico del neo arrivato Cordinier in una partita da spettatore per Teodosic.

 

Nessun probelma, con Bologna quasi perfetta dal campo guidata in cabina di regia da Pajola e Banks unico giuliano a provare a resistere (21, 5 assist e 7 rimbalzi) senza però evitare la seconda, netta, sconfitta esterna di Trieste dopo quella subita a Pesaro.

Virtus Bologna-Trieste 94-79

Tabellino

(35-29, 22-15, 26-22)

 

Virtus: Tessitori 8, Mannion 5, Belinelli 20, Pajola 2, Alibegovic 16, Hervey 3, Ruzzier 2, Alexander 9, Ceron, Sampson 17, Weems 6, Cordinier 6. All.: Scariolo.

 

Trieste: Banks 21, Sanders 12, Fernandez 13, Konate 10, Deangeli 2, Mian 12, Delia 8, Cavaliero, Campogrande 1, Grazulis 5, Lever 4. All.: Ciani.

I più visti

Leggi tutto su Sport