Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 18 aprile 2021 - Aggiornato alle 21:00
Live
  • 00:01 | Basket, Serie A: Trieste schianta Pesaro 101-88 e "vede" i playoff
  • 20:10 | Cosa prevede il pass per lo spostamento fra regioni
  • 18:53 | Mille emozioni a Imola: vince Verstappen
  • 18:30 | Covid, in Italia altri 251 morti
  • 18:11 | UEFA contro la Superlega: chi aderisce escluso da tutto
  • 17:50 | Stefanos Tsitsipas è il nuovo Principe di Monte Carlo
  • 17:14 | I ristoranti aperti recupererebbero solo il 15% dei ricavi
  • 16:57 | Il cronoprogramma delle riaperture
  • 15:20 | MotoGP, Portogallo: la vittoria di Quartararo su Bagnaia e Mir
  • 15:08 | La frase della regina Elisabetta sull’amore
  • 14:51 | All’asta un capolavoro di Palma il Vecchio
  • 14:38 | Basket, Serie A: la Dinamo Sassari sbanca agevolmente Brescia 82-94
  • 14:37 | Il Milan torna a vincere a San Siro
  • 14:28 | Jennifer Aniston e la maternità
  • 13:18 | Riaperture: che cosa succede in Italia dal 26 aprile
  • 11:15 | Bob Dylan compirà 80 anni, bio e canzoni del cantautore
  • 11:05 | Il pazzo 4-3 tra Cagliari e Parma
  • 11:00 | Ricette regionali: la Toscana e gli gnudi di ricotta e spinaci
  • 10:15 | Bruno Mars età, vita privata e curiosità
  • 10:00 | Maiale alle nespole, vi assicuriamo che è buonissimo!
BCL: la Dinamo Sassari cade in casa contro Saragozza 83-95 Gianmarco Pozzecco - Credit: Simone Lucarelli / Fotogramma
BASKET CHAMPIONS LEAGUE 2020-2021 2 marzo 2021

BCL: la Dinamo Sassari cade in casa contro Saragozza 83-95

di Simone Colombo

Il Banco stecca l'esordio nella seconda fase cedendo nettamente al Casademont dopo aver rincorso per 40'

Nel primo match della seconda fase a gironi della Champions League 2020/2021 valida per il gruppo L, la Dinamo Sassari cede il passo tra le mura amiche perdendo 83-95 contro gli spagnoli del Casademont Saragozza.

Sconfitta senza appello per il Banco all'esordio nei playoff, con gli iberici avanti 40' e capaci di piazzare lo strappo decisivo nel terzo quarto rendendo inutili le buone prove offensive del duo spissu-Bilan.

 

Dinamo Sassari - Saragozza 83-95

Bilan e Treier lanciano subito i sardi sul 4-0, ma la reazione iberica non si fa attendere con Sulaimon dall’arco e quattro filati di Harris per il sorpasso Saragozza (6-7). La tempesta non si ferma, gli iberici dilatano il parziale e salgono sul +8, con Spissu che non ci sta e mette due triple che valgono il -5 Sassari, che diventa 19-23 alla prima sirena.

 

La circolazione di palla del Banco è quantomeno rivedibile, Saragozza scappa sul +9 ma Burnell dalla lunetta e Treier dall’arco riportano i sardi a contatto (32-35). Barreiro e Wiley replicano subito, con lo stesso Wiley a firmare il 40-47 esterno a metà gara.

 

Gentile accorcia al rientro sul parquet ma è una rondine che non fa primavera. Sulaimon, infatti, sale in cattedra e guida il parziale esterno che chiude i conti trovando con continuità il fondo della retina per il +13 Saragozza (49-62). Bilan nel verniciato mette punti a referto ma soffre, e alla penultima sirena partono i titoli di coda con gli ospiti avanti 55-72.

 

Il quarto conclusivo è ordinaria amministrazione, con Sassari che ricuce leggermente sull’asse Spissu-Bilan ma cade in casa all’esordio nella seconda fase a gruppi di BCL. Saragozza passa al Palaserradimigni battendo la Dinamo 83-95.

 

Banco di Sardegna – Casademont Saragozza 83-95: il tabellino

(19-23, 21-24, 15-25, 28-23)

 

Dinamo Sassari: Bilan 26, Burnell 8, Treier, Spissu 24, Gentile 6, Happ 9, Kruslin 2, Katic 3, Gandini, Re, Chessa, Martis. All.: Pozzecco.

 

Casademont Saragozza: Ennis 14, Harris 10, San Miguel 6, Sulaimon 14, Wiley 13, Barreiro 26, Benzing 5, Brussino, Fernandez, Font, Garcia 3, Hlinason 4. All.: Hernandez.

I più visti

Leggi tutto su Sport