Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 04 marzo 2021 - Aggiornato alle 17:17
Live
  • 16:00 | Sanremo 2021: la scaletta, gli ospiti e le cover della terza serata
  • 15:51 | Google e la nuova gestione dei profili del browser Chrome
  • 15:47 | Le scarpe preferite di Meghan Markle
  • 15:34 | Daniil Medvedev, sconfitta inattesa (e racchetta distrutta)
  • 15:33 | Sanremo 2021: i look della seconda serata
  • 15:19 | Sanremo 2021: i look beauty della seconda serata
  • 15:03 | La Juve cerca un regista: Locatelli o Jorginho?
  • 15:02 | Achille Lauro svela il significato dei suoi 5 "quadri" musicali
  • 15:02 | Rinviata la prima edizione di Arte in Nuvola a Roma
  • 14:30 | Differenza tra gasolio e benzina
  • 14:25 | La Germania rimarrà in lockdown fino al 28 marzo
  • 14:21 | Terrarium chiuso, come farlo e come curarlo
  • 14:05 | Emilio Estévez: chi è, vita privata e carriera
  • 13:54 | Chi è Lauren Graham: vita privata, curiosità e carriera
  • 13:15 | Le frasi più belle da dedicare alle sorelle
  • 13:05 | Tre strategie per diventare più creativi
  • 12:58 | Due film di Gipi da vedere
  • 12:42 | Le donne regine del Festival fanno impazzire la rete
  • 12:39 | I 5 momenti top delle prime due serate di Sanremo 2021
  • 12:31 | Gli "Spaces" di Twitter ora sono disponibili anche per Android
Basket, Serie A: la Dinamo Sassari espugna Trieste 82-103 Stefano Gentile - Credit: Simone Lucarelli / Fotogramma
BASKET LBA SERIE A 2020-2021 25 gennaio 2021

Basket, Serie A: la Dinamo Sassari espugna Trieste 82-103

di Redazione

Sesto successo consecutivo del Banco che piega l’Allianz senza patemi e sale al secondo posto in classifica

Nell’ultima delle sfide in programma per la diciassettesima giornata del campionato di basket Serie A 2020/2021, la Dinamo Sassari non ferma la sua marcia, espugna agevolmente Trieste 82-103, e sale così al secondo posto in solitaria in classifica alle spalle della capolista Milano dopo aver centrato la sesta vittoria consecutiva.

La truppa di Pozzecco, in attesa di poter schierare Happ ingaggiato al posto di Tilmann, ha vinto una partita che sulla carta si preannunciava difficile controllando per 40’ grazie alle triple del trio Spissu-Bendzius-Gentile e al dominio di Miro Bilan nel verniciato. Per l’Allianz prestazioni comunque convincenti di Alviti e Fernandez, con lo score personale a sorridere anche a Delia e soci a causa del garbage time finale.

 

Allianz Trieste – Dinamo Sassari 82-103

Nella cornice dell’Allianz Dome listata a lutto per commemorare Gianfranco Lombardi, capace di guidare Trieste due volte alla promozione, Sassari parte bene e cola sullo 0-9 in meno di 120”. Fernandez e Delia rompono il digiuno, Spissu imperversa dalla lunga e allo scadere è imitato da Kruslin per il 18-28 Dinamo dopo 10’ di gioco.

 

Treier permette al Banco di salire sul +14, la truppa di Dalmasson non molla e riapre la partita grazie a un parziale di 13-2 ispirato da Cavaliero e Alviti tornando a -3. Sassari, però, ha uno Spissu inarrestabile e la mano di Bendzius “calda” e torna sul 46-55 alla pausa lunga.

 

Al rientro sul parquet i sardi chiudono i conti, volano fino al +17 con Spissu sempre protagonista insieme a Gentile e l’Allianz ad abbozzare una reazione per entrare nei 10’ conclusivi con 14 lunghezze da recuperare (61-75). Alviti e Delia lanciano l’ultimo tentativo di rimonta dei giuliani con un 10-2 che vale la singola cifra di svantaggio, ma la Dinamo controlla senza patemi grazie a Bilan e dilaga fino all’82-103 finale su Trieste, che si ferma a 5 vittorie consecutive.

 

Allianz Pallacanestro Trieste - Banco di Sardegna Sassari 82-103

Il tabellino

(18-28, 28-27, 15-20, 21-28)

 

Trieste:Alviti 17, Delia 13, Fernandez 12, Laquintana 11, Doyle 8, Grazulis 8, Henry 6, Cavaliero 4, Upson 2, Da Ros 1, Arnaldo, Coronica. All.: Dalmasson.

 

Sassari: Kruslin 8, Spissu 28, Burnell 4, Bilan 20, Bendzius 15, Katic 2, Gentile 14, Treier 10, Kruslin 8, Re 2, Gandini, Chessa, Happ ne. All.: Pozzecco.

I più visti

Leggi tutto su Sport