Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 02 marzo 2021 - Aggiornato alle 20:26
Live
  • 23:08 | Tim nel Nasdaq Sustainable Bond Network
  • 18:49 | La colazione preferita del piccolo Archie
  • 18:23 | Un nuovo “Superman” firmato J.J. Abrams
  • 18:17 | Christian Bale in un poliziesco (con Edgar Allan Poe)
  • 18:15 | Google integrerà Assistant nella suite Workspace
  • 17:51 | Microsoft Teams supporterà la crittografia end-to-end
  • 17:51 | Come partecipare al concorso TIM Unica e vincere un viaggio di 365 giorni
  • 17:30 | Covid, in Italia altri 343 morti
  • 17:28 | Apple ha riaperto tutti i suoi negozi fisici negli Usa
  • 17:10 | I patrimoni di Harry e Meghan
  • 17:00 | La storia di Zaky, studente a Bologna, incarcerato in Egitto
  • 16:56 | Gal Gadot aspetta il terzo figlio
  • 16:15 | Recovery, Gentiloni ottimista: i primi fondi prima della pausa estiva
  • 16:09 | Al carcere di Reading un’opera in perfetto stile Banksy
  • 16:00 | Festival di Sanremo 2021 al via, tutto quello che c'è da sapere
  • 16:00 | Recovery Plan, il lavoro di Draghi e Franco
  • 15:52 | Arte in digitale: gli appuntamenti online di marzo, la danza a Mantova
  • 15:33 | Il Myanmar a un mese dal golpe
  • 15:25 | Roger Federer non giocherà il Masters di Miami
  • 14:57 | Che cos’è UniversiTIM 
BCL: la Fortitudo Bologna chiude perdendo a Bamberg 83-68 Pietro Aradori - Credit: Simone Lucarelli / Fotogramma
BASKET CHAMPIONS LEAGUE 2020-2021 27 gennaio 2021

BCL: la Fortitudo Bologna chiude perdendo a Bamberg 83-68

di Redazione

La Effe dice addio alla Champions League con sei sconfitte in altrettante uscite cedendo contro il Brose

Nella sesta e ultima giornata della fase a gironi della Champions League 2020/2021 di basket la Fortitudo Bologna, già eliminata, chiude l’avventura europea incassando la sesta sconfitta in altrettante uscite sul campo del Brose Bamberg, capace di imporsi 83-68 in una sorta di sgambata infrasettimanale per entrambe le squadre con i tedeschi già certi del primo posto nel Gruppo F.

 

Brose Bamberg – Fortitudo Bologna 83-68

I padroni di casa approcciano il match nel migliore dei modi, puniscono dall’arco con Ruoff e Fieler e salgono sull’11-5 a metà quarto. 

ologna non vede mai il canestro ma prova a contenere i tedeschi con una difesa adeguata, Banks e Aradori si accendono poi due zampate di Saunders mandando in archivio i primi 10’ sul 16-14 interno.

 

Saunders insiste e regala il sorpasso alla Effe, l’equilibrio regna sovrano poi, improvvisamente, i felsinei spengono l’interruttore incassando un 13-0 di parziale costruito sull’asse Ogbe e Kravish.

La reazione ospite non si fa attendere, Aradori apre un contro-parziale di 2-10 chiuso da 4 punti filati di Fantinelli per il 39-36 alla pausa lunga.

 

Al rientro in campo Fieler converte un gioco da 3 punti, Bologna non demorde e impatta Fantinelli firma il canestro del 42 pari.

Michele Vitali sale in cattedra e realizza due volte dall’arco, serve Ruoff che lo imita e Hall realizza per il +12 Brose (56-44). La tempesta non si placa, e dopo un altro paio di triple i tedeschi entrano nel quarto conclusivo con 15 punti di vantaggio (66-51) e i titoli di coda già partiti.

 

Saunders prova a riaprire il discorso segnando per il -9 con 5’ da giocare, ma il Brose è letale dalla lunga e chiude definitivamente i conti imponendosi 83-68 senza troppi problemi accedendo ai playoff della BCL come testa di serie.

 

Brose Bamberg – Fortitudo Bologna 83-68: il tabellino

(16-14, 23-25, 27-15, 17-17)

 

Brose: Ruoff 9, Fieler 8, Vitali 9, Kravish 11, Bacoul 4, Hall 9, Seric 9, Sengfelder 9, Thompson 4, Ogbe 7, Lockhart, Hundt 4. All.: Roijakkers.

 

Fortitudo: Saunders 16, Banks 15, Aradori 9, Withers 2, Hunt 10, Sabatini 3, Totè, Cusin 7, Baldasso ne, Fantinelli 6. All..: Dalmonte.

I più visti

Leggi tutto su Sport