Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 18 aprile 2021 - Aggiornato alle 22:21
Live
  • 06:07 | Basket, Serie A: risultati, tabellini e classifica dopo la 28ª giornata
  • 00:01 | Basket, Serie A: Trieste schianta Pesaro 101-88 e "vede" i playoff
  • 22:21 | Un altro film horror per il regista di “Doctor Sleep”
  • 20:10 | Cosa prevede il pass per lo spostamento fra regioni
  • 18:53 | Mille emozioni a Imola: vince Verstappen
  • 18:30 | Covid, in Italia altri 251 morti
  • 18:11 | UEFA contro la Superlega: chi aderisce escluso da tutto
  • 17:50 | Stefanos Tsitsipas è il nuovo Principe di Monte Carlo
  • 17:14 | I ristoranti aperti recupererebbero solo il 15% dei ricavi
  • 16:57 | Il cronoprogramma delle riaperture
  • 15:47 | MotoGP, Portogallo: la vittoria di Quartararo su Bagnaia e Mir
  • 15:08 | La frase della regina Elisabetta sull’amore
  • 14:51 | All’asta un capolavoro di Palma il Vecchio
  • 14:38 | Basket, Serie A: la Dinamo Sassari sbanca agevolmente Brescia 82-94
  • 14:37 | Il Milan torna a vincere a San Siro
  • 14:28 | Jennifer Aniston e la maternità
  • 13:18 | Riaperture: che cosa succede in Italia dal 26 aprile
  • 11:15 | Bob Dylan compirà 80 anni, bio e canzoni del cantautore
  • 11:05 | Il pazzo 4-3 tra Cagliari e Parma
  • 11:00 | Ricette regionali: la Toscana e gli gnudi di ricotta e spinaci
Basket, Serie A: Brindisi fatica ma batte Trieste 81-74 e resta seconda Simone Lucarelli / Fotogramma - Credit: Darius Thompson
basket lba serie a 2020-2021 27 febbraio 2021

Basket, Serie A: Brindisi fatica ma batte Trieste 81-74 e resta seconda

di Simone Colombo

L’Happy Casa si impone grazie a Willis e Perkins e una rubata cruciale di Thompson. Doyle non evita il ko ospite

Nel terzo e ultimo anticipo della quinta giornata del girone di ritorno del campionato di basket Serie A 2020-2021 l’Happy Casa Brindisi – con il neo arrivato Bostic a sostituire temporaneamente Harrison – si impone sull’Allianz Trieste 81-74 e resta al secondo posto in classifica in coabitazione con Virtus Bologna e Sassari dopo una partita combattuta e tesa, in bilico quasi fino alla sirena finale.

Determinanti per il successo dei padroni di casa i 15 di Willis e i 14 a testa dei soliti Perkins e Thompson (cruciale una sua rubata) imitati da un Visconti in crescita costante e sempre più utilizzato da coach Vitucci, con Gaspardo in doppia cifra e lo statunitense ex Reggio Emilia tutto fuorché brillante all’esordio tra le fila dei pugliesi.

 

A Trieste, brava a restare aggrappata al match anche per via dei troppi tiri liberi sbagliati dai padroni di casa, non sono bastati i 19 di Doyle e il buon contributo di Delia, Laquintana ed Henry per piazzare il colpo esterno, anche per via della serata opaca del duo Fernandez-Alviti costate cara all'Allianz di coach Dalmasson.

 

Brindisi – Trieste 81-74

La coppia Willis-Gaspardo è subito reattiva, Trieste fatica in attacco e Brindisi ne approfitta per volare sul +8, che diventa 27-13 alla prima sirena dando l’impressione di una partita già segnata. Impressione che non cambia nel secondo quarto con Vitucci a trovare ottime risposte da Visconti per il 44-31 Happy Casa alla pausa lunga.

 

Trieste rientra sul parquet con alto volto, trova punti da Delia ed Henry e ricuce fino al -7 riaprendo la contesa nonostante le serate no del duo Alviti-Fernandez per il 54-47 a 10’ dal termine

 

Gli ospiti insistono, sfruttano l’imprecisione ai liberi dell’Happy Casa e tornano sul -5 (65-50) con 8’ abbondanti sul cronometro. Il ritrovato equilibrio non si spezza, Thompson però ruba un pallone di capitale importanza e - in un finale segnato dal ricorso al fallo sistematico di entrambe le squadre - Brindisi si impone 81-74 su Trieste restando così al secondo posto in classifica.

 

Happy Casa Brindisi – Allianz Pallacanestro Trieste 81-74: il tabellino

(27-13, 17-18, 19-24, 18-19)

 

Brindisi: Willis 15, Krubally 3, Bostic 6, Thompson 14, Zanelli 4, Udom, Gaspardo 11, Visconti 14, Perkins 14, Bell, Guido ne, Cattapan ne. All.: Vitucci.

 

Trieste: Da Ros, Laquintana 11, Upson 6, Fernandez 4, Alviti 2, Doyle 19, Henry 11, Peric 8, Delia 11, Cavaliero 2, Coronica ne, Arnaldo ne. All.: Dalmasson.

I più visti

Leggi tutto su Sport