TimGate
header.weather.state

Oggi 28 maggio 2022 - Aggiornato alle 15:00

 /    /    /  Basket, ecco le squadre qualificate alle Final Eight di Coppa Italia
Basket, ecco le squadre qualificate alle Final Eight di Coppa Italia

Frank Vitucci, coach di Brindisi- Credit: Simone Lucarelli / Fotogramma

BASKET FINAL EIGHT COPPA ITALIA 202220 gennaio 2022

Basket, ecco le squadre qualificate alle Final Eight di Coppa Italia

di Samuele Ghidini

Brindisi batte Napoli e stacca l’ultimo pass, ma il tabellone della kermesse di Pesaro è ancora da definire

Con il successo interno dell’Happy Casa Brindisi sulla GeVi Napoli 85-76 nel recupero della quindicesima giornata del campionato di basket LBA Serie A 2021/2022 al PalaPentassuglia, nonostante i tanti rinvii causa Covid sotto le feste si è di fatto chiuso il girone d’andata, andando anche a definire le otto qualificate alla Final Eight di Coppa Italia in programma a Pesaro dal 16 al 20 febbraio 2022. Con la vittoria sui campani, la formazione pugliese ha inoltre staccato l’ultimo pass per prendere parte alla manifestazione e giocarsi il secondo trofeo italiano della stagione dopo la Supercoppa vinta dai campioni d’Italia in carica della Virtus Bologna.

 

L’Happy Casa raggiunge così la capolista Olimpia Milano, la stessa Virtus, e, nell’ordine, Trento, Trieste, la neopromossa Tortona, Brescia e Sassari nella kermesse pesarese, anche se per via di tre recuperi ancora da disputare – l’ultimo salvo altri slittamenti metterà di fronte il prossimo 28 gennaio Treviso e Trieste in una sorta di “derby” – il tabellone non è ancora definitivo.

 

Milano sarà sicuramente la testa di serie numero uno, con le Vu Nere certe della numero 2 e, di conseguenza, incluse nella parte opposta del seed. Oltre alle due rivali storiche, in attesa dei recuperi, le uniche certezze riguardano Tortona (sesta) e Sassari (ottava), mentre le restanti quattro squadre qualificate dovranno attendere per conoscere posizione e rivale.

 

Napoli, perdendo a Brindisi, è uscita dal lotto delle possibili partecipanti, mentre per ora l’unico incrocio certo è quello dei quarti di finale tra l’Olimpia Milano - detentrice del trofeo dopo aver battutto al Forum di Assago proprio Pesaro nel 2021 - e la Dinamo Sassari dell’ex coach dei biancorossi Piero Bucchi.

 

Una sfida che, dal 2015, si ripropone costantemente per Coppa Italia e playoff, con i precedenti tutti a favore dei sardi, vincitori di due Coppe Italia e di uno Scudetto con il CT della nazionale Meo Sacchetti in panchina tra il 2015 e il 2016.