TimGate
header.weather.state

Oggi 13 agosto 2022 - Aggiornato alle 06:00

 /    /    /  Basket, la Slovenia stende la 'prima' Italia di Pozzecco 71-90
Basket, la Slovenia stende la 'prima' Italia di Pozzecco 71-90

Luka Doncic- Credit: Fotodiena / Sportida / SIPA / IPA / Fotogramma

BASKET - NAZIONALE27 giugno 2022

Basket, la Slovenia stende la 'prima' Italia di Pozzecco 71-90

di Samuele Ghidini

Nell'esordio in panchina del nuovo CT, l'Italbasket cede 71-90 a Trieste contro i campioni d'Europa guidati da Doncic

La prima partita di Gianmarco Pozzecco da CT della Nazionale non è esattamente l'avvio migliore del nuovo corso azzurro, ma le scusanti sono tante. L'Italia, infatti, davanti al pubblico amico dell'Allianz Dome di Trieste, cede 71-90 contro la Slovenia del fenomeno Luka Doncic, nella prima partita nel lungo percorso di avvicinamento per le Qualificazioni mondiali e, soprattutto, per gli Europei che vedranno gli azzurri impegnati a Milano nel girone iniziale della competizione.

 

Dopo una partenza sul filo dell'equilibrio, con i protagonisti della finale scudetto assenti e diversi giocatori alla 'prima' in Nazionale, l'Italia regge per 10', poi incassa un parziale di 2-10 in avvio di secondo quarto della Slovenia guidata da Doncic e Goran Dragic, con l'esordiente Tomas Woldetensae a tenere a galla la truppa di Pozzecco imitato da Polonara e Spissu senza troppo successo. Sotto 37-53 all'intervallo lungo, l'Italbasket pare a corto di fiato ed energie e fatica tremendamente sprofondando nel terzo quarto a -29 (48-77).

 

Il neo CT non cambia comunque nulla, dà spazio a tutti e riesce a trova nella voglia di mettersi in mostra dei tanti debuttanti la risorsa per ridurre il gap alla sirena conclusiva.

 

Con Pozzecco sconfitto ma comunque positivo in prospettiva nella sua prima da CT, anche perché dopo l'amichevole contro i campioni d'Europa nel raduno in programma a Brescia in vista della partita in programma il 4 luglio contro l'Olanda, ritroverà in azzurro Gigi Datome (assente dai Mondiali cinesi del 2019 e allenato da vice a Milano nell'ultima stagione).

 

In aggiunta, torneranno in azzurro Simone Fontecchio e i reduci dalla finale di campionato: Paul Biligha, Amedeo Tessitori, Giampaolo Ricci, Davide Alviti, Tommaso Baldasso e Alessandro Pajola. Nicoló Melli non ci sarà a causa di un infortunio patito durante la serie di finale Scudetto, mentre Belinelli e Hackett come chiarito dal Poz marcheranno visita definitivamente.

 

Italia-Slovenia 71-90: il tabellino

 

Italia: Della Valle 6, Spissu 8, Tonut 5, Flaccadori 5, Udom 2, Caruso, Vitali, Polonara 12, Severini 7, Okeke 7, Akele, Woldetensae 13, Petrucelli 6. All.: Pozzecco.

 

Slovenia: G. Dragic, Rupnik, Nikolic 8, Muric 9, Tobey 6, Blazic 6, Hrovat 6, Dimec 8, Z. Dragic 8, Glas 3, Macura 4, Cebasek 9, Doncic 12. All.: Sek