TimGate
header.weather.state

Oggi 21 maggio 2022 - Aggiornato alle 04:00

 /    /    /  EuroCup: Trento piega lo Slask Wroclaw 81-77 all’overtime
EuroCup: Trento piega lo Slask Wroclaw 81-77 all’overtime

Diego Flaccadori in azione (17/11/2021)- Credit: LiveMedia / Fotogramma

BASKET EUROCUP 2021-202217 novembre 2021

EuroCup: Trento piega lo Slask Wroclaw 81-77 all’overtime

di Samuele Ghidini

Primo successo nel Gruppo B per una Dolomiti caparbia e guidata dai 22 di un Flaccadori in versione extralusso

Nella sfida valida per la quinta giornata dell’EuroCup 2021/2022 di basket, l’Aquila Trento centra la prima vittoria nella competizione battendo alla BLM Arena i polacchi dello Slask Wroclaw 81-77 dopo un tempo supplementare. Partita a dir poco tirata tra la Dolomiti, guidata da un Flaccadori in versione extralusso (22) e ben coadiuvato da Williams e, all’overtime, dalle giocate risolutive di Bradford, mentre agli ospiti non bastano i 17 di Kanter e le prestazioni offensive in doppia cifra di Justice, Karolak e Meiers.

Trento-Wroclaw 81-77 DTS

Trento parte bene davanti al pubblico amico spinta dai punti di Williams e Flaccadori per il 12-6 interno iniziale. I polacchi, però, non demordono, e prima rientrano per poi sorpassare grazie a due centri dalla lunga distanza di Karolak per il 16-23 Slask alla prima sirena.

 

Bradford e Mezzanotte salgono in cattedra in avvio di secondo quarto rimettendo la Dolomiti in scia, Conti continua l’opera firmano il vantaggio della truppa di coach Lele Molin ma, come nei primi 10’, prima della pausa lunga i polacchi ribaltano ancora il risultato rientrando negli spogliatoi per la pausa lunga sul 34-38 grazie al contributo di un Kanter incontenibile.

 

Al rientro sul parquet della BLM Group Arena lo spettacolo non è certo protagonista, gli attacchi producono perse a raffica ed errori banali, ma in qualche modo lo Slask riesce ad allungare un po’ grazie ai punti di Justice, Dziewa e Meiers per il 51-57 ospite alla penultima sirena.

 

Trento è alle corde, Flaccadori decide che non è il caso di mollare la presa e trova due centri consecutivi dalla lunga a metà quarto che riaprono il match. Bradford dà linfa all’attacco dei trentini e firma la parità, poi l’esterno italiano insiste tenendo in linea di galleggiamento Trento ma fallendo il canestro della possibile vittoria per il 69-69 al termine dei 40’ regolamentari.

 

All’overtime la Dolomiti parte forte con due triple di Bradford, l’inerzia gira definitivamente a favore di Trento che, questa volta, non si deconcentra e batte lo Slask Wroclaw 81-77 centrando così la prima vittoria nel Gruppo B, utile a tenere vive speranze di qualificazione alla fase successiva nel lungo cammino della nuova versione della competizione.

Dolomiti Energia Trentino-Slask Wroclaw 81-77 DTS: il tabellino

(16-23. 18-15; 17-19, 18-12; 12-8)

 

Dolomiti Energia Trento: Bradford 11, Williams 17, Reynolds 12, Conti 4, Forray 2, Flaccadori 22, Saunders 10, Mezzanotte 3, Ladurner, Rudovic. All.: Molin.

 

Slask Wroclaw: Trice 2, Kolenda 7, Karolak 15, Kanter 17, Justice 10, Dziewa 8, Langevine 2, Gabinski, Meiers 11, Ramljak 5. All.: Urlep.