TimGate
header.weather.state

Oggi 23 maggio 2022 - Aggiornato alle 07:45

 /    /    /  Eurocup, Bourg en Bresse espugna Venezia allo scadere 78-81
Eurocup, Bourg en Bresse espugna Venezia allo scadere 78-81

Stefano Tonut- Credit: LiveMedia / Fotogramma

BASKET EUROCUP 2021-202218 gennaio 2022

Eurocup, Bourg en Bresse espugna Venezia allo scadere 78-81

di Samuele Ghidini

Decide una tripla di J.R. Harris con i francesi a respingere la rimonta Reyer firmata da Tonut

Nel match valido per la decima giornata dell’Eurocup 2021/2022 di basket, la Reyer Venezia cade in casa all’ultimo secondo 78-81 contro il Bourg en Bresse, con una tripla allo scadere inventata da un ottimo J.R. Harris a condannare alla sconfitta la truppa di coach De Raffaele quando la sfida sembrava destinata ad andare ai supplementari. Inutili per i veneti i 22 con 6 assist di Stefano Tonut, mentre i francesi come detto grazie ai 19 dello straripante match winner e a quattro uomini in doppia cifra lasciano l’ultimo posto nel Gruppo B salendo a tre vittorie, una in meno dell’Umana.

Reyer Venezia-Bourg en Bresse 78-81

I padroni di casa partono bene, prendono il comando delle operazioni e amministrano fino al +5, poi Bourg si sveglia improvvisamente e con un parziale di 0-6 chiude avanti 2-23 alla prima sirena.

 

I francesi restano caldi in avvio di secondo quarto, stringono le maglie in difesa trovando punti facili al contrario di Venezia che scivola addirittura in doppia cifra di svantaggio dopo una tripla di Williams (35-45). Tonut si erge protagonista, mette a referto quattro punti filati e riduce il gap per il 39-45 ospite alla pausa lunga.

 

 

Al rientro sul parquet del Taliercio gli orogranata, pur con grinta, faticano nel costruire buoni tiri e i transalpini controllano agevolmente tenendo volutamente bassi i ritmi per entrare nei 10’ conclusivi con 7 lunghezze di vantaggio.

 

La Reyer cambia volto nel quarto conclusivo, la mano di Tonut è calda e la difesa dei padroni di casa sale di tono producendo tiri facili per Venezia, che mette la freccia e sorpassa. Il finale è tirato e punto a punto, a 1” dal termine sul J.R. Harris si inventa una tripla e Bourg passa a Venezia 78-81 lasciando l’amaro in bocca a un’Umana troppo soft per 30’, ma capace di rialzarsi e non solo nel quarto conclusivo.

Umana Reyer Venezia-Bourg en Bresse 78-81: il tabellino

(22-23, 17-22, 18-19, 21-17)

 

Venezia: Stone 3, Bramos 8, Tonut 22, De Nicolao 10, Phillip 3, Echodas 8, Mazzola 6, Brooks 3, Cerella, Vitali 8, Watt 7. All.: De Raffaele.

 

Bourg en Bresse: Sulaimon 12, Chassang 7, H. Benitez, Courby 2, Harris 19, Pelos 13, Jones 10, Williams 11, Roos, Julien 7. All.: Legname.