TimGate
header.weather.state

Oggi 25 settembre 2022 - Aggiornato alle 20:00

 /    /    /  Eurobasket 2022: Procida e Spagnolo lasciano la Nazionale
Eurobasket 2022: Procida e Spagnolo lasciano la Nazionale

Matteo Spagnolo con la canotta di Cremona (2021-2022)- Credit: Savino Paolella / Fotogramma

BASKET EUROPEI 202210 agosto 2022

Eurobasket 2022: Procida e Spagnolo lasciano la Nazionale

di Samuele Ghidini

Primi 'tagli' del CT Pozzecco in vista di qualificazioni mondiali ed Europei. Il 12 agosto amichevole con la Francia

Dopo il raduno di Pinzolo, il CT della Nazionale italiana di basket Gianmarco Pozzecco ha fatto le prime scelte in vista degli Europei 2022 che vedranno l'Italia giocare nella prima fase al Forum di Assago (Milano) diramando la lista dei convocati per le prossime tappe di avvicinamento che, prima di Eurobasket, contemplano anche due sfide per il secondo girone di qualificazione ai Mondiali del 2023.

 

Fuori dalla lista degli azzurri che, il 12 agosto, affronteranno in amichevole la Francia alla Unipol Arena di Bologna i due giovani e talentuosi Matteo Spagnolo e Gabriele Procida, scelti al secondo giro dell'ultimo Draft NBA ma ancora acerbi per competere ad alto livello con la Nazionale.

 

Chiuse le amichevoli, infine, il 'Poz' comunicherà i convocati per gli appuntamenti in questione e gli ultimi tagli. Intanto, invece, il play classe 2003 Matteo Spagnolo potrà concentrarsi sulla preparazione della prossima stagione che lo vedrà indossare la canotta di Trento, e altrettanto farà l'ala classe 2002 Gabriele Procida atteso anche in Eurolega con la canotta dell'Alba Berlino.

 

Pozzecco ha così salutato i due giovani, che comunque non escono dal 'giro azzurro': ''Gabriele e Matteo hanno davanti a loro il futuro a giudicare dal talento pazzesco, confermato anche dal Draft NBA. Li ringrazio - e non sono parole di circostanza - per l’impegno profuso in questi giorni e per aver confermato di essere anche due bravi ragazzi. Mi ha fatto soffrire prendere queste decisioni in un contesto dove le cose stanno procedendo in armonia, ma è inevitabile. Non voglio chiamarli 'tagli' perché l'avventura Azzurra è lunga e si snoda su più competizioni anche durante l'anno. Tutti coloro che non sono qui oggi potranno essere protagonisti alla prossima occasione in un'ottica di gruppo allargato''.

 

La lista dei convocati, di conseguenza, si restringe come segue:

 

00 Amedeo Della Valle (1993, 194, G, Germani Brescia)

 

0 Marco Spissu (1995, 184, P, Umana Reyer Venezia)

 

1 Nico Mannion (2001, 190, P, Segafredo Virtus Bologna)

 

6 Paul Biligha (1990, 200, C, A|X Armani Exchange Milano)

 

7 Stefano Tonut (1993, 194, G, A|X Armani Exchange Milano)

 

8 Danilo Gallinari (1988, 208, A, Boston Celtics)

 

9 Nicolò Melli (1991, 206, A, A|X Armani Exchange Milano)

 

13 Simone Fontecchio (1995, 203, A, Utah Jazz)

 

16 Amedeo Tessitori (1994, 208, C, Umana Reyer Venezia)

 

17 Giampaolo Ricci (1991, 202, A, A|X Armani Exchange Milano)

 

25 Tommaso Baldasso (1998, 192, P, A|X Armani Exchange Milano)

 

33 Achille Polonara (1991, 205, A, Anadolu Efes Istanbul)

 

54 Alessandro Pajola (1999, 194, P, Segafredo Virtus Bologna)

 

70 Luigi Datome (1987, 203, A, A|X Armani Exchange Milano)

 

77 John Petrucelli (1992, 193, G/A, Germani Brescia)