Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Ricette
    • Arredamento
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 24 settembre 2020 - Aggiornato alle 22:50
Live
  • 19:52 | MotoGP, Rossi passerà al team Petronas: “Contratto di 1 anno, per ora”
  • 19:41 | La playlist di TIMMUSIC con il meglio del grunge
  • 19:35 | Campania e Genova: mascherine obbligatorie all'aperto
  • 19:19 | Instagram Reels, raddoppia la durata massima dei video
  • 18:49 | Ibra: 'Il Covid ha avuto il coraggio di sfidarmi, brutta idea'
  • 17:35 | Calcio, Ibrahimovic ha il coronavirus
  • 17:02 | Cosa prevede il "Patto sui migranti" della Ue
  • 16:44 | Ron Howard racconterà la storia del pianista Lang Lang
  • 16:35 | Coronavirus: Google mostrerà i focolai nelle Mappe
  • 16:30 | La quinta stagione di “Gomorra” sarà anche l’ultima
  • 16:12 | Le squadre tedesche non vogliono dare giocatori alla Nazionale
  • 15:56 | Milano e Torino candidate ad ospitare finali UEFA Nations League
  • 15:56 | “La volta buona”, una storia di riscatto (e calcio) su TIMVISION
  • 15:54 | Harry e Meghan in tv contro Trump: la Regina è furibonda
  • 15:45 | Playoff NBA, Herro guida Miami alla vittoria su Boston: serie sul 3-1
  • 15:34 | Crostata senza cottura alla frutta
  • 15:30 | Polenta fritta
  • 15:00 | Come avere giga illimitati gratis con TIM UNICA
  • 14:05 | Lampade da tavolo, praticità e atmosfera
  • 13:41 | Il PSG offre alla Lazio il fantasista Julian Draxler
Supercoppa, le semifinali saranno Milano-Venezia e Sassari-Virtus Ettore Messina - Credit: Simone Lucarelli / Fotogramma
BASKET 15 settembre 2020

Supercoppa, le semifinali saranno Milano-Venezia e Sassari-Virtus

di Federico Bandirali

Questo l’esito del sorteggio in vista delle Final Four a Bologna dal 18 al 20 settembre

Il sorteggio delle Final Four della Supercoppa italiana di basket, tenutosi nella mattinata di martedì 15 settembre alla Segafredo Arena di Bologna (sede dell’evento) da due ex stelle della pallacanestro nostrana quali Jack Galanda e Sandro Abbio, ha avuto il seguente esito.

Alle 18 di venerdì 18 settembre si sfideranno Milano e Venezia, mentre alle 20:45 dello stesso giorno l’altro match vedrà i padroni di casa, ovvero la Virtus Bologna, affrontare i campioni in carica della Dinamo Sassari.

 

Presente il presidente della Lega Basket Serie A, Umberto Gandini, con i rappresentanti di 3 delle quattro squadre in lizza per il primo trofeo stagionale, con il presidente della Dinamo Sassari Stefano Sardara collegato in streaming.

 

Scongiurato il rischio di vedere subito di fronte l’Olimpia Milano e la Segafredo Bologna, le due favorite per il successo, ma come precisato dal GM dell’Armani Christos Stavropoulos “Partiamo tutte col 25% di probabilità di vittoria, forse la Virtus ha un piccolo vantaggio giocando in casa”.

 

Per l’occasione ci sarà anche il pubblico sugli spalti, seppur a capienza ridotta come evidenziato dall’amministratore delegato della Virtus Bologna Luca Baraldi: “L'arena ha una capienza da 9700 posti, quindi ci potranno essere circa 2300/2400 persone riducendola al 25%. È un numero importante per capire se dal punto di vista del pubblico c’è la voglia di tornare dentro i palazzi, che è quello che abbiamo percepito in questa prima fase di Supercoppa”.

 

Sardara ha quindi sottolineato come, nonostante “Olimpia e Virtus siano avanti come dimostrano numeri e budget, ma per noi non è un problema. Siamo sempre partiti da underdog”. Parole a cui fanno eco quelle del presidente della Reyer Federico Casarin: “Sarà difficile affrontare Milano che ha un roster da Eurolega, ma noi ce la giocheremo con le nostre armi. Nelle partite secche può succedere di tutto”.

 

Tutto pronto o quasi, dunque, per il ritorno del basket italiano in un week end che si concluderà con la finale domenica 20 settembre, a oltre sei mesi di distanza dalla chiusura anticipata della stagione 2019-2020 causa pandemia da coronavirus.

Leggi tutto su Sport