Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 24 ottobre 2021 - Aggiornato alle 09:35
News
  • 21:55 | Come vedere in tv tutte le partite della Serie A TIM, della Champions e molto altro
  • 20:23 | Il Sassuolo batte 3-1 il Venezia e lo stacca in classifica
  • 20:23 | Mourinho: 'Io scontento del club? Bugia'
  • 20:17 | Jannik Sinner va in finale ad Anversa (e rivede Torino)
  • 19:43 | Come e perché ridurre le diseguaglianze sociali
  • 17:01 | Salernitana-Empoli 2-4, inizio choc per Colantuono
  • 17:00 | Covid, i dati del 23 ottobre: tasso di positività allo 0,8%
  • 16:15 | Spalletti: 'La Roma non sarà mai mia nemica'
  • 15:51 | MotoGP 2021, Misano2: Bagnaia centra la pole passando dalla Q1
  • 13:48 | Quanti sono gli italiani ancora senza vaccino anti-Covid
  • 13:33 | "In Italia la pandemia è sotto controllo": le parole di Brusaferro
  • 13:22 | Draghi è contro i muri anti-migranti in Ue
  • 10:50 | I lavoratori senza Green pass sono circa 1 milione
  • 10:41 | Perché aumenta la fame nel mondo
  • 10:40 | Il Milan a Bologna cerca vittoria e primato
  • 10:30 | Bankitalia: migliorano ripresa, lavoro e fiducia, Pil 2021 +6%
  • 10:23 | La grave ondata di Covid-19 in Romania
  • 10:10 | Le importanti vittorie per Torino e Sampdoria
  • 09:39 | Verstappen manda a quel paese Hamilton in pista ad Austin
  • 09:37 | Chiellini: 'Bonucci mai al Milan se mi avesse informato prima'
Basket, Serie A: risultati, tabellini e classifica dopo la 1ª giornata Mitchell Watt (Venezia) - Credit: Simone Lucarelli / Fotogramma
BASKET LBA SERIE A 2021-2022 27 settembre 2021

Basket, Serie A: risultati, tabellini e classifica dopo la 1ª giornata

di Simone Colombo

Buona la prima per Virtus, Milano e Venezia. La Fortitudo cade contro Reggio Emilia, Varese piega Brescia

La prima giornata del campionato di basket LBA Serie A 2021/2022, aperta dalla vittoria nell’anticipo del sabato dell’Olimpia Milano sul campo della neopromossa GeVi Napoli grazie alle prestazioni del solito Shavon Shields e di un redivivo Gigi Datome, pessimo nella sconfitta in Supercoppa, si è chiuso con la vittoria dei Campioni d’Italia in carica e freschi vincitori del primo trofeo stagionale della Virtus Bologna trasferta a Trento alla prima in campionato con Scariolo come coach.

 

Nel mezzo, domenica 26 settembre 2021, un programma fitto e intenso, con Trieste e Brindisi ad avviare le danze in un match risoltosi solo al supplementare e vinto dai giuliani 84-82.

Emozioni anche a Varese, dove Alessandro Gentile al debutto con la Openjobmetis ha messo insieme 18 punti, 7 rimbalzi e altrettanti assist ha guidato insieme a Jones e Beane la truppa di coach Vertemati al successo di misura su Brescia (inutile la prova balistica di Della Valle) nel derby lombardo.

 

Vittoria, ma sofferta ben oltre le aspettative, anche per la Dinamo Sassari su Pesaro al termine di un lungo punto a punto davanti al pubblico tornato sugli spalti del Palaserradimigni, mentre dopo aver perso di 1 il derby emiliano contro Reggio Emilia, la Fortitudo ancora a secco di vittorie incassa le doverose dimissioni di coach Repesa, tornato per riportare la Effe ai fasti del passato dopo averle regalato il secondo scudetto della storia nel 2005 e già al capolinea della nuova avventura salvo ripensamenti non imprevedibili.

 

Netto successo esterno di una convincente Treviso sul campo dell’altra neopromossa Tortona, splendida nella prima fase di Supercoppa ma poi caduta ai quarti nelle Final Eight di Bologna e al debutto nella massima serie cestistica tra le mura amiche.

 

Infine, prima del posticipo, larghissima vittoria di Venezia ai danni di Cremona, con la Reyer che per quanto fatto vedere sia nelle partite ufficiali che in precampionato pare candidarsi al ruolo di terzo incomodo tra Armani e Segafredo Bologna senza nemmeno nasconderlo. Anche perché il rientro di capitan Bramos si avvicina, e il roster a disposizione di coach De Raffaele è ricco sia numericamente che in termini di talento. Non per altro, nell’albo d’oro del campionato, gli ultimi tre nomi sono proprio quelli di Milano, Venezia e Virtus.

 

LBA Serie A 21-22: risultati e tabellini della prima giornata

Sabato 25 settembre 2021

GeVi Napoli-AX Armani Exchange Milano 63-73

(18-21, 13-21, 13-18, 19-13)

 

Napoli: Mayo 10, Marini 10, Parks 17, McDuffie 9, Elegar, Zerini 1, Velicka 12, Uglietti 4, Lombardi, Rich. Cannavina ne, Materane. All.: Sacripanti.

 

Milano: Delaney 8, Shields 13, Datome 13, Melli 10, Mitoglou 10, Grant 3, Tarczewski 6, Ricci 3, Biligha, Moraschini, Hall 7, Alviti. All.: Messina.

Domenica 26 settembre 2021

Allianz Trieste – Happy Casa Brindisi 84-82 DTS

 (18-16, 20-20, 19-20, 13-14, 14-12)

 

Trieste: Banks 12, Sanders 8, Fernandez 12, Konate 15, Longo ne, Deangeli, Mian 5, Fantoma ne, Cavaliero 3, Grazulis 13, Lever 3. All.: Ciani.

 

Brindisi: Myers 3, Adrian 7, Perkins J. 15, Zanelli 11, Visconti 8, Gaspardo 2, Ulaneo ne , Redivo 20, Chappell 0, Udom 5, Perkins N. 11. All.: Vitucci.

Openjobmetis Varese – Germani Brescia 75-72

(27-12, 11-25, 21-21, 16-14)

 

Varese: Gentile 18, Amato 3, Beane 17, Sorokas 3, De Nicolao 3, Wilson 3, Librizzi ne, Egbunu 12, Virginio ne, Ferrero, Jones 16, Caruso ne. All.: Vertemati.

 

Brescia: Gabriel 11, Moore 1, Mitrou Long 9, Della Valle 18, Eboua 3, Parrillo ne, Cobbins 14, Burns 6, Laquintana, Moss 6, Rodella ne. All.: Magro.

Banco di Sardegna Sassari – Carpegna Prosciutto VL Pesaro 75-73

(18-20, 18-18, 16-18, 23-17)

 

Sassari: Logan 14; Gandini; Devecchi, Treier 5, Chessa, Burnell 6, Bendzius 10, Mekowulu 21, Gentile 10, Battle 9, Borra, Sanna ne. All.: Cavina.

 

Pesaro: Drell, Moretti 5, Pacheco 2, Tambone 12, Camara, Zanotti 3, Sanford 22, Demetrio 4, Delfino 9, Jones 16. All.: Petrovic.

Fortitudo Kigili Bologna – UnaHotels Reggio Emilia 80-81

(23-28; 12-18; 26-18, 19-17)

 

Fortitudo Bologna: Ashley 14, Gudmundsonn 8, Aradori 18, Mancinelli 3, Pavani ne, Procida 3, Benzing 11, Manna ne, Richardson 15, Baldasso 6, Grosselle 2, Totè ne. All.: Repesa.

Reggio Emilia: Thompson 6, Hopkins 12, Candi 12, Baldi Rossi 5, Strautins 5, Crawford 10, Cinciarini 8, Johnson 7, Olisevicius 16, Bonacini, Diouf. All.: Caja.

Bertram Derthona Tortona – NutriBullet Treviso 77-92

(15-17, 20-23, 18-30, 24-22)

 

Tortona: Wright 12, Cannon 4, Tavernelli 2, Filloy 7, Mascolo 17 , Severini 3, Mobio ne, Sanders, Daum 15, Cain 16, Macura 1. All.: Ramondino.

 

Treviso: Russell 16, Bortolani 7, Casarin, Chillo 8, Sims 4, Sokolowski 17, Dimsa 28, Jones 10, Akele 2, Poser ne, Faggian ne. All.: Menetti

Umana Reyer Venezia – Vanoli Cremona 88-71

(27-24, 25-12, 22-20, 14-15)

 

Venezia: Stone 9, Tonut 13, Daye 6, De Nicolao, Sanders 15, Phillip 8, Echodas 7, Mazzola, Brooks 15, Cerella, Vitali 5, Watt 10. All.: De Raffaele.

 

Cremona: Agbamu, Harris 8, Sanogo 2, Pecchia 2, Poeta 1, Spagnolo 15, Tinkle 11, Cournooh 13, Miller 15, Radic 4. All.: Galbiati.

Dolomiti Energia Trentino – Segafredo Virtus Bologna 88-102

(17-30, 26-26, 21-28, 24-18)

 

Trento: Bradford 10, Williams 12, Reynolds 24, Conti 4, Forray 12, Flaccadori 13, Saunders 7, Mezzanotte 6, Ladurner, Morina ne. All.: Molin.

 

Virtus: Tessitori 8, Belinelli 19, Pajola 2, Alibegovic 13, Hervey 21, Ruzzier NE, Jaiteh 10, Alexander 5, Weems 15, Teodosic 9, Abass, Barbieri ne. All.: Scariolo.

 

LBA SERIE A 2021-2022: la classifica dopo la prima giornata

Venezia, Treviso, Virtus Bologna, Milano, Varese, Sassari, Trieste e Reggio Emilia 2; Fortitudo Bologna, Brindisi, Pesaro, Brescia, Napoli, Trento, Tortona e Cremona 0.

I più visti

Leggi tutto su Sport